Utente
Buongiorno,
sono una ragazza di 26 anni.
Da diversi mesi soffro di un fastidioso prurito che interessa anche il monte di venere.
L'unico momento della giornata in cui non è presente è quando sono distesa nel letto e qualche volta anche quando sono seduta.

Inizialmente pensavo fosse dovuto alla ricrescita del pelo e ora non effettuo più la deplazione da ben 4 mesi.

Così mi sono decisa a fare una visita ginecologica e mi è stata trovata la candidosi che ho curato con antimicotici, ovuli vaginali, lavande e crema vaginale meclon uso esterno. La ginecologa mi ha consigliato di utilizzare la crema per altri 20 giorni.

Nonostante questo, il prurito continua ancora.

Dovrei partire a breve per lavoro ma non me la sento di andarmene in queste condizioni e sono disperata perchè questo problema mi blocca dal fare qualsiasi cosa.

Vi ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.

[#1]  
Dr. Piergiorgio Biondani

28% attività
20% attualità
12% socialità
BUSSOLENGO (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2020
Gentile ragazza,
non è chiaro se la diagnosi di infezione da candida sia stata effettuata a seguito di esami microbiologici (tampone. striscio a fresco..) oppure solo a seguito di ispezione visiva.
In quest'ultimo caso potrebbero esserci la possibilità che i sintomi possano essere correlati anche ad altri microrganismi.
Potrebbe trattarsi anche di una vulvite reattiva, su base allergica (detergenti,saponi, prodotti per il lavaggio della biancheria...),come non si può escludere che possa esserci una relazione con problematiche infiammatorie intestinali, ed altro ancora...
Purtroppo le ipotesi possono essere molte e s solo una visita di persona presso un medico di sua fiducia che possa valutare la sua situazione clinica complessiva potrebbe aiutarla.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani
Dr. piergiorgio biondani

[#2] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
grazie mille per la celere risposta!
La diagnosi di infezione da candida è stata effettuata solo a seguito di ispezione visiva, non mi sono stati effettuati nè tampone, nè striscio a fresco.
Farò presente la mia situazione al medico di fiducia allora.
Grazie ancora,
Cordiali saluti.