Febbre intermittente senza altri sintomi

Buongiorno, sono a richiederVi consigli riguardo alla situazione di mia moglie.

Donna di 45 anni entrata in menopausa conclamata (confermata da esami del del ginecologo) sofferente di vampate di calore forti con alta ripetizione.

In cura con vitamina D non prende altri medicinali.

Da tre settimane ha una strana febbre con brividi, stanchezza e nausea e a volte mal di testa e sale tardo pomeriggio fino a 37. 5-38.
5 per poi scemare nell’arco di qualche ora e scomparire per poi ripresentarsi random dopo 2-3 gg con le stesse identiche modalità.

Esami del sangue a posto (tranne quelli che confermano la menopausa) globuli bianchi compresi, ma nelle urine qualche traccia di infezione nel sedimento ed ematurie di poco conto.

In fase di urinocultura però nulla da segnalare e nessun sintomo di cistite o altri dolori collegati a reni o ventre.

Il curante per sicurezza ha prescritto Ciproxin 500 per 10 gg ma dopo 6 gg di pastiglie la situazione non cambia.

Nessun dolore classico della febbre (es.
dolori articolari) quando le sale per influenza o altro, nessun nodulo o ghiandola gonfia, pressione ossimetria e battiti nella norma.
Nessuna patologia, solo una vecchia polmonite leggera (piccolo focolaio) curata con antibiotici 12 anni fa.

Ci domandavamo a questo punto se la menopausa potesse portare un quadro simile per sbalzo ormonale oppure cosa si può ipotizzare di diverso.

Vi ringrazio anticipatamente per il tempo che Vorrete dedicarmi.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Prima di tutto, si deve sottoporre ad un tampone antigenico rapid per il Covid. Qualora, come spero, il risultato dovesse essere negativo, allora si dovrà approfondire se la causa della sintomatologia sia dovuto alla mononucleosi (ebv, citomegalovirus). Ne parli con il suo Medico di famiglia
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore e grazie dell’interessamento.
La mononucleosi l’ha già avuta in passato.
Il medico ha prescritto una eco addome completa e un rx torace dato che tutti gli esami del sangue, urine e feci sono perfetti.
Non dovessero esserci problemi dopo i risultati propende per un problema di sbalzi ormonali repentino (unica anomalia negli esami del sangue) tanto più che la sintomatologia sembra piano piano dilatarsi nel tempo e nella gravità (febbre più bassa attorno ai 37 ogni 4-5 gg) dopo l’iniziale assunzione di ormoni (Femoston) per mitigare gli effetti della premenopausa.
Giovedì farà entrambi gli esami ed aggiornerò il post.
Grazie e buona giornata.
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Non è detto che, una volta contratta la mononucleosi, ci si renda immuni da recidive. Comunque, segua le indicazioni del Medico curante
Cordialmente

Dr. Raffaello Brunori

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa