Antistreptolisinico alto

MIO FIGLIO HA 15 ANNI E IN MAGGIO HA FATTO GLI ESAMI DEL SANGUE. GLI ESAMI ERANO TUTTI A POSTO TRANNE IL TIT. ANTISTREPTOLISINICO CHE AVEVA UN VALORE PARI A 735 IU/ML, CHE NORMALMENTE NON DEVE SUPERARE I 250.
IL MEDICO GLI HA POI PRESCRITTO IL TAMPONE FARINGEO CHE E' RISULTATO NEGATIVO.IL MEDICO MI HA DETTO CHE NON DEVO FARE PIU' NIENTE SE NON PIU' AVANTI GLI ESAMI PER VEDERE SE IL VALORE E' TORNATO NELLA NORMA. PUO' BASTARE?? IO HO LETTO CHE UN AUMENTO SOSTANZIALE DI ANTISTREPTOLISINICO PUO' ESSERE SINTOMO DI REUMATISMO ARTICOLARE ACUTO O GLOMERULONEFRITE. DEVO FARE ALTRI ESAMI O UNA VISITA DA UNO SPECIALISTA???
GRAZIE PER L'AIUTO
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Oltre alle tonsilliti ci sono anche altre cause che possono dare un TAS elevato: per esempio un problema di pertinenza odontoiatrica, oppure, come giustamente da lei suggerito, una malattia reumatica. Prima di sentire uno Specialista puo' essere utile pero' effettuare accertamenti specifici (sul sangue), magari proprio in occasione della ripetizione del TAS come prescritto dal suo Medico.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa