Una alimentazione sana e,

Dopo il primo episodio di appendicite, mi è stato suggerito di mantenere una alimentazione sana e, per quanto possibile,stare a riposo almeno fino al termine della cura antibiotica.
Sto mantenendomi leggero come alimentazione (pasta in bianco e fettine arrostite di petti di pollo) e rimango in casa a poltrire sul divano. Bevo soltanto acqua a temperatura ambiente.
Adesso mi viene spontaneo chiedere quali sono gli alimenti che posso mangiare e quali quelli assolutamente sconsigliati.
Premetto che sono un estimatore di pasta, pizza, latte e derivati, legumi, dolci, biscotti ed ortaggi vari. Praticamente adoro la buona tavola, ma desidererei sapere come comportarmi per il futuro per cercare di allontanare nel tempo una probabile ricaduta con conseguente rischio operazione.
Vi prego accontentate la mia richiesta e ve ne sarò molto grato.
Grazie mille arrivederci.
[#1]
Dr. Stelio Alvino Anestesista 2,3k 113 20
Gentile signore, superata la fase acuta dopo questa convalescenza, ritorni mangiare, se pur con moderazione quello di cui va ghiotto.
Non vi sono cibi tra quelli che ha elencato che mi sentirei di sconsigliarle in particolare se ritorna a star bene.
Molto meglio questi che rimpinzarsi in un fast-foof...
Se il problema si ripresenta invece sarà bene pensarci a toglierla anzichè lasciare una spada di Damocle sulla testa che può cadere (e lo farà nel momento meno opportuno, vedrà) prima o poi.
Perchè correre il rischio di essere in vacanza all'estero con una appendicite che potrebbe ripresentarsi magari già complicata? O vivere di pasta in bianco e fettine ai ferri(magari pure di pollo!) per sempre?
Non per fare il menagramo, per carità!, ma se vi sono indicazioni chirurgiche all'asportazione è bene programmarlo per tempo e in tutta calma anzichè arrivare sul letto operatorio con una peritonite.
Non me ne voglia.... Cordialmente

La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la celere risposta ed i consigli.Sicuramente quelli alimentari mi rincuarono di più di quelli medici.
Ho bisogno di una buona dose di coraggio per programmare un intervento a freddo, comunque credo sia la soluzione più giusta e quella meno vincolante.Vedremo. Grazie ancora.

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa