Utente 836XXX
Buongiorno. Mi sono sottoposta lunedì a delle analisi i cui risultati mi hanno un po' "sconcertata", soprattutto se confontati con quelli relativi a giugno.
Riporto qui i parametri confrontabili.
COLESTEROLO TOTALE:
-giugno = 151 mg/DL
-ottobre = 184 mg/DL
COLESTERLO HDL:
-giugno = 73 mg/DL
-ottobre = 86 mg/DL
GLUCOSIO:
-giugno = 82
-ottobre = 86
TRIGLICERIDI:
-giugno = 45
-ottobre = 56
Ma soprattutto:(AST)(GOT):
-giugno = 15 UI/L
-ottobre = 32 UI/L
(ALT)(GPT):
-giugno = 15 UI/L
-ottobre = 21 UI/L
GAMMA GT:
-giugno = 6
-ottobre = 9.
Infine, parametro non confrontabile con giugno, ma che è risultato sotto la norma adesso:
FERRO: 46 ug/dl

A giugno pesavo 53 kg, a fine agosto 55, ora pure, ma ho toccato anche i 56. Il motivo è che in vacanza ho fatto meno attività fisica e ho mangiato molti più dolci del normale. Ora ho ripreso a mangiare in modo più controllato e sto cercando di fare più sport possibile (circa 3 km di nuoto al giorno).
La domanda è questa: come è possibile che in così poco tempo i valori siano così alterati? Possibile che abbia causato dei danni al fegato mangiando in maniera "sconsiderata"? Quando vale la pena di ricontrollare i valori?
Ringrazio antcipatamente per l'attenzione che mi vorrete dedicare.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi valori risultano sì aumentati, ma comunque nella norma. Si attenga ad una alimentazione più corretta, ma non v'è alcun bisogno di ripetere a brevi le analisi sopraindicate.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO