Utente 129XXX
Buongiorno, un'ecografia dell'anno scorso ha rilevato il fegato un po' ingrossato con linfonodo e i valori ematici sono imperfetti ma mi hanno detto che non presentano variazioni molto significative rispetto alla norma. Dovrei eseguire controlli e, soprattutto, è una condizione normale l'ingrossamento del fegato? Posso assumere farmaci in tranquillità? Attualmente sono in terapia costante con Nexium e Gaviscon e uso spesso antidolorifici o miorilassanti per una malattia reumatica, per la quale mi hanno proposto ora un farmaco da assumere quotidianamente, Flexiban o Lyrica.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Vicidomini

24% attività
0% attualità
0% socialità
CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
bisogna valutare anche e soprattutto la funzionalità epatica attraverso il dosaggio ematico di alcuni parametri:tra nsaminasi,quadro proteico,Pt,Ptt,bilirubina tot. e fraz.,ves,pcr,emocromo,piastrine;i farmaci che assumi sono cmq epatolesivi!
Dr. matteo vicidomini