Utente cancellato
Gentili dottori,
3 settimane fa ho avuto una leggera febbricola per 2 giorni con leggero dolore in fossa iliaca destra. Dopo di che ho avuto tosse, raffreddore, mal di testa.
Passato questo stato di malessere generale pensavo che tutto fosse collegato alla sindrome influenzale.
Dopo 2 giorni la febbricola è ricomoparsa (37, 37.2) e ce l'ho tuttora.Il dolore in fossa iliaca è praticamente sparito, ho dolore al polpaccio sinistro e dolori articolari e rigidità mattutina alle mani di breve durata.
Il medico mi ha fatto fare tutti gli accertamenti (esame urine, del sangue, azotemia, creatinina, asl,alt, fattore reumatoide).

I valori risultati alterati sono i seguenti:
HGB 11.9 g/dl
HCT 35.3%
V.E.S. 34 mm

Elettroforesi siero proteine: GAMMA 16.2%
GAMMA # 1.17 (normale)
Col.Tot 239 mg/dl
Col. HDL 64 mg/dl
Trigliceridi 159 mg/dl
ASLO 387 UI/ml (E' risultato elevato anche in esami effettuati a Dicembre 2009)

Assumo la pillola Belara.
Potrebbe essere tutto collegato ad un'infezione?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non credo che tramite Internet si possano interpretare i suoi disturbi perchè molto vaghi ed aspecifici.
Se non ottenesse altre risposte proverei a ripostare in MEDICINA DI LABORATORIO
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com