Utente 106XXX
salve mio fratello di 19 anni a settembre e' stato ricoverato in ospedale inquanto, presentava febbre alta 40 ,e' stato in ospedale circa 14 giorni e gli hanno fatto una serie di analisi senza pero' arrivare a una diagnosi gli hanno somministrato il cortisone e la febbre gli e' scomparsa anche se dalle eco risultava sempre la milza gonfia , dopo un mese la febbre gli e' ritonata ed e' stato ricoverato a un ospedale fuori la mia citta ' dove gli hanno fatto una serie di controlli esami del sangue , ogni giorno , esami delle urine eco all'addome, eco al cuore , visita ematologica , e gli hanno detto che aveva una leggera forma di malattia immunitaria tipo lupus ma il tutto non e' stato dato con certezza , e dopo una cura di anti inffiamatori e cortisone la febbre gli e' scomparsa e la milza si era leggermente sgonfiata . ieri gli e' ritornata la febbre e' accusa nuovamente fastidio alla milza , sono preoccupata cosa potrebbe avere , le chiedo se ci sono malattie brutte in corso sene sarebbero accorti dalle analisi la prego mi dia questa risposta grazie mille

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La riacutizzazione dei sintomi necessita una rivalutazione da parte dei medici curanti. Li contatti e prenoti una visita di controllo. Cordiali saluti.
Mauro Granata