Utente 184XXX
Gentili dottori
Sono preoccupata per quanto mi è accaduto ieri nella prima mattinata.
Un senso crescente di forte astenia generale e vertigini; per diversi minuti mano sinistra fredda e bianca, mano destra calda e rossa; forte sensazione di freddo generale (mi è stata necessaria una borsa di acqua molto calda); è stata misurata una temperatura di 35 °C che nelle misure successive, distanziate di qualche diecina di minuti, è risalita progressivamente fini a 35,6, in serata 35,9, la mattina dopo 36,4; la pressione è stata misurata a 136/80, la frequenza del battito cardiaco 70. Son ritornata alla quasi normalità nel giro di un’ora. Ho 69 anni e sono in sovrappeso. La mia prima colazione è estremamente leggera (latte di soia con qualche cucchiaino di miele e qualche fetta biscottata).
Cosa secondo Voi mi è successo ? Ci può essere relazione con l’assunzione nel corso della colazione di Losazid 50 e Lansoprazolo 30 ? Dovrei fare degli accertamenti ? Quali ?
Grata a chi risponderà.

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
I farmaci che assume possono giustificare i disturbi riferiti. Se i sintomi dovessero persistere sarebbe utile tornare dal suo curante per una puntualizzazione della terapia. Cordiali saluti.
Mauro Granata