Utente 192XXX
Salve mi chiamo Giuseppe ho 33 anni e soffro di questa malattia..nel 2000 sono stato ricoverato presso l'ospedale per forti dolori fisici sia alle articolazioni che allo stomaco..sono stato 5 giorni all'ospedale e mi han fatto tutti gli esami specifici..quando mi han dimesso la diagnosi è stata spondiloartrite sieronegativa secondaria..sospettata ma non documentata malattia intestinale..ulcera duodenale e gastrite emoraggica..dal 2000 fino adesso ogni giorno ho sempre dolori forti in varie articolazioni e stanchezza fisica..oltre a queste cose sono anche allergico al lievito(pane,pizza,pasta,latte,patatine ecc..)..ho ancora adesso dolori allo stomaco persistenti..non vorrei che mi torna ancora queste cose..adesso da qualche settimana mi viene un forte mal di testa con battiti continui nella testa insopportabili..di solito dura qualche giorno poi passa e poi mi torna ancora..mi manca proprio la forza di fare qualsiasi cosa..nel lontano 1992 ho avuto la frattura dei due polsi e purtroppo non sono guarito..ho le ossa dei tendini lesionate e quando alzo qualche peso iniziano a far male e dopo un po' perdo la forza nelle braccia..volevo sapere se potrei chiedere l'invalidita' civile..se devo fare degli esami clinici io essendo disoccupato posso avere l'esenzione dei pagamenti?aspetto una vostra risposta in merito..grazie arrivederci..

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
per questo problema le consiglio di cheidere consulto in medicina legale e delle assicurazioni,sapranno essere più precisi ed indirizzarla meglio. Mi scuso per il ritardo nella risposta.
Le invio cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it