Utente 428XXX
Buonasera, mi chiamo Ilaria, ho 27 anni e soffro da 12 anni di rettocolite ulcerosa, da alcuni mesi in remissione.
Ma ora sono subentrati altri disturbi, dolori articolari, mani e piedi gonfi, febbretta intorno al 37.5 - 37.7, che sopraggiunge solo di notte e che scompare da sola dopo qualche ora..lasciando granis udate e spossatezza.
Il medico di base, mi ha fatto fare delle analisi, le riporto i risultati:
GLICEMIA 72 VAL.NORM 60-110
COLESTEROLO TOTALE 118 VAL NORM 170-220
COLESTEROLO HDL 34 VAL NORM Elevata azione protettiva >65
Nessuna azione protettiva 45-64
Situazione di rischio <34
TRIGLICERIDI 84 VAL NORM 30-200
ASPETTO DEL SIERO LIMPIDO
ELETTROFORESI PROTEICA:
ALBUMINA 46.3 VAL.NORM 55.8-66.1
GLOBULINA ALFA 1 5.3 VAL.NORM 2.9-4.9
GLOBULINA ALFA 2 9.1 VAL.NORM. 7-12
GLOBULINE BETA 1 5.9 VAL.NORM. 4.7-7.2
GLOBULINE BETA2 3.8 VAL.NORM. 3.2-6.5
GLOBULINE GAMMA 29.6 VAL.NORM. 11-20
RAPPORTO ALBUMINA/GLOBULINE 0.86 VAL.NORM. 11-2.4
TRANSAMINASI GOT 48 VAL.NORM. 5-34
TRANSAMINASI GPT 37 VAL.NORM. 0-55
MONOTEST PER MONONUCLEOSI NEGATIVO
REAZIONE DI WAALER ROSE NEGATIVA
SIDEREMIA 19 VAL.NORM. 35-150
VES 43 VAL.NORM 2-15
EMOCROMOCITOMETRICO E MORGOL.
LEUCOCITI 9.56 VAL.NORM. 4.60-10.2
ERITROCITI 4.12 VAL.NORM. 4.04-6.13
EMOGLOBINA 10.2 VAL NORM. 12.2-18.1
EMATOCRITO 30.9 VAL.NORM. 37.0-47.0
MCV 74.9 VAL.NORM. 80-97
MCH 24.7 VAL.NORM 27.0-31.2
MCHC 32.9 VAL.NORM 31.8-35.4
AMP.DISTR.ERITROCITARIA 12.9 VAL.NORM. 11.6-14.8
PIASTRINE 295 VAL.NORM. 142-224
AMP.DISTRIB.PIASTRINICA 7.08
FORMULA LEUCOCITARIA
EOSINOFILI 1.484 VAL NORM. 0-7
BASOFILI 0.503 VAL NORM. 0-2.50
NEUTROFILI 73.73 VAL.NORM. 37-80
LINFOCITI 20.55 VAL.NORM 10.50
MONOCITI 3.73 VAL.NORM. 0-12
FORMULA LEUCOCITARIA
EOSINOFILI 0.142 VAL.NORM. 0-0.7
BASOFILI 0.048 VAL.NORM. 0-0.2
NEUTROFILI 7.046 VAL.NORM. 2.00-6.90
LINFOCITI 1.964 VAL.NORM. 0.6-3.40
MONOCITI 0.357 VAL.NORM. 0-0.9
FERRITINA 37.4 VAL.NORM 4.6-204
FREE T3 3.15 VAL.NORM 1.71-3.71
FREE T4 1.27 VAL.NORM. 0.70-1.48
TSH 2.69 VAL.NORM. 0.35-4.94
ANTICORPO AMTI NUCLEO (ANA) UGUALE A 1:640 VAL.NORM. FINO A 1:80

Il medico ha detto che secondo lui dovrebbe essere un serio disordine immuologico, e mi ha prescritto una visita con un bravo immunologo, che vedrò mercoledì prossimo.
Nell'attesa ho tantissima ansia, oltretutto sono in cura per attacchi di panico e agarofobia, quindi puo immaginare come misento.
Lei cosa ne pensa, sarà qualcosa di grave?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile Ilaria,
è un quadro, non ancora preciso e dirimnente per porre una diagnosi se pur di probabilità.Una rettocolite ulcerosa, talvolta può associarsi ad altri quadri immuno-reattivi, talvolta aspecifici e talvolta associati ad altri disturbi immunologici.Una sudorazione notturna, anemia,disprotinemia,aumento della ves, possono essere dati presenti nella rettocolite ulcerosa ( ed in genere in molte patologie ad andamento cronico). Gli anticorpi antinucleo, sono positivi, ma non ci danno da soli un quadro preciso e comunque presenti in alcune "manifestazioni" cliniche di rettocolite ulcerosa.
Sono certo si riuscirà a trovare in breve tempo una risposta a questo suo problema, stia tranquilla.

Le invio i miei più cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
Utente 428XXX

Grazie mille dottore, speriamo bene!!!

[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Certo, stia tranquilla, per fortuna la medicina ha mezzi e modi.

Cordialmente.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#4] dopo  
Utente 428XXX

La mia paura è che sia qualche tumore..o qualcosa di molto grave...

[#5] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Perchè pensa questo? Non dobbiamo essere pessimisti o pensare a cose che non sono. Abbiamo già degli elementi per escludere altro tipo di problema.Lei ha sempre fatto dei controlli sia clinici sia strumentali,stia tranquilla.

Rimango a sua disposizione e cordialmente la saluto.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it