Utente 131XXX
Gentile dottore,
sono un uomo di 42 anni, alto m 1,80, peso 85 Kg, e da diverso tempo soffro di eccessiva sudorazione in tutte le parti del corpo, in particolare schiena e torace, che raggiunge livelli insostenibili col caldo umido fino al punto di inzuppare letteralmente i vestiti. La pressione arteriosa è normale, come anche gli ormoni tiroidei, i valori del colesterolo e trigliceridi.
A cosa può essere dovuto tale fastidio che riesco ad attenuare solo con lunghe giornate a mare (quando posso andare)???? Ci sono dei rimedi a questo fastidioso disturbo???
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
L'iperidrosi (sudorazione eccessiva) può essere provocata da svariate cause: endocrinopatie, la temperatura ambientale elevata, gli stress emotivi, il sovrappeso, etc.,
ma può anche manifestarsi senza essere legata ad alcuna causa apparente.

Occorre quindi che il suo curante faccia idonea diagnosi differenziale prima,
per i conseguenti rimedi poi.

Cordialmente.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it