Utente 129XXX
Gentili Dottori,

vorrei un chiarimento sulla temperatura corporea a livello ascellare.
Leggo pareri differenti in merito. La mia si aggira tra i 36,7 e 37, questo dato a volte mi genera ansia, sento che si aggira intorno ai 36,5.
Ho fatto diversi esami del sangue, risultati tutti negativi, con valori nella norma.
Potrei eseguire un altri tipi di accertamenti per verificare che sia la mia temperatura effettiva e non si tratti di un'anomalia? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
i valori che riferisce non denotano alcuna febbre o anomalia.
Normalmente, in un individuo sano la temperatura corporea è compresa tra i 36,4 ed i 37,2 gradi centigradi.

Ovviamente vi sono normali fluttuazioni quotidiane della temperatura corporea (bassa al mattino, più alta nel pomeriggio e dopo mangiato).

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it