Utente 283XXX
buongiorno : ho 58 anni e da circa un paio di mesi accuso dolori al basso ventre ( zona orizzontale che attraversa la parte bassa del ventre , colon) . E' una presenza fastidiosa che non ti abbandona. ho già sentito sia il dottore che uno specialista , e loro sono d'accordo sul fatto che essendo un soggetto ansioso , somatizzo tutte le ansie proprio li. ok , ma perché così all improvviso e senza aver avuto mai questo tipo di problema , almeno non così a lungo e fastidioso ?? certo non sono molto regolare , patisco di stipsi e altro , ma molto marginalmente .
ho provato molti farmaci ma senza alcun risultato se non i primi giorni .
dovrei fare una colonscopia , ma da ragazzo sono rimasto scioccato da questo tipo di esame tanto che ancora adesso ne ho il terrore e continuo a rimandare .
la mia fisiatra mi ha trovato spesso con la muscolatura della pancia rigida oltremodo ; massaggiando , i muscoli si rilassano e per un giorno o due sto meglio , poi ci risiamo .
vi sarei davvero grato se poteste consigliarmi in merito
grazie e cordiali saluti
giancarlo

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Sembrerebbe un colon irritabile, a prevalenza ipocinetica (stipsi),
non esistono farmaci specifici per il colon e l'intestino irritabile,
nel suo caso sono utili integratori a base di fibre vegetali.
Le fibre favoriscono il transito intestinale e favorire l'evacuazione, riuscendo così ad alleviare anche la sensazione di gonfiore, specie quando i problemi si prolungano nel tempo.

La sua età consiglia, comunque, una colonscopia di screening.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it