Utente 301XXX
Buongiorno,
1 mese fa andando in bicicletta si è intensificato un formicolio ai piedi già avuto mesi prima, più che altro la sera a letto in posizione prona.
Il medico di base (recatomi anche per colite-stipsi, pancia gonfia + dolore dx e sx sotto le costole, dolore zona fegato-milza e fitte in corrispondenza del "cuore", sotto pettorale sx), mi ha prescritto questi esami:

Leucociti 5.60 4.00-10.00
Eritrociti 4.40 4.38-5.77
Emoglobina 14.5 14.0-18.0
Ematocrito 44.6 40.0-52.0
Vol C.Medio 101.3 > 80.0-96.0
Concentraz. Emog.Media 33.1 27.2-33.5
Concentraz. Emog.Glob Media 32.7 32.0-36.5
RDW (Amp. Distrib.Vol.Erit) 11.7 < % 11.8-14.3
Piastrine 160 140-440
Vol.Medio Piastrinico 9.5 6.8-10.8
Granulociti neutrofili % 43.6 % 40.0-75.0
Linfociti % 43.9 % 20.0-50.0
Monociti % 8.4 % 5.0-10.9
Granulociti eosinofili % 3.1 % 0.9-6.0
Granulociti basofili % 1.0 % 0.3-1.5
Eritroblasti (%) 0.1 %
Granulociti neutrofili # 2.4 2.0-7.0
Linfociti # 2.5 1.5-4.0
Monociti # 0.5 0.3-0.9
Granulociti eosinofili # 0.2 0.0-0.5
Granulociti basofili # 0.1 0.0-0.2
Eritroblasti (#) 0.0 10^6/&#956;L

S--GLUCOSIO 96 65-110
S--CREATININA 1.03 0.75-1.25
S--COLESTEROLO TOTALE 178 Valore desiderabile: inf a 200
S--COLESTEROLO HDL 53 valore desiderabile: sup a 35
S--TRIGLICERIDI 53 valore desiderabile: inf a 200
S--URATO 6.4 3.40-7.00
S--BILIRUBINA
Bilirubina totale fino a 1.20
Bilirubina diretta 0.43 fino a 0.35
Bilirubina indiretta 0.72 fino a 0.85
S--AST 19 fino a 40
S--ALT 9 fino a 45
S--AMILASI 113 > U/L 28-100
S--LIPASI 32 U/L fino a 60

Il medico dice che gli esami sono nella norma e mi prescrive Motilium
La scorsa settimana, la sera (sdraiato prono) sento pizzicotti-punture di spillo ai piedi: durante il viaggio sui mezzi, seduto per qualche minuto nella stessa posizione, sento gambe e soprattutto piedi gonfi, come se volessero "scoppiare".
Ora non avverto più punture ma li sento addormentati (solo superficialmente) e a volte anche le mani: la notte ho a volte scatti involontari dei muscoli, più raramente dolore a ginocchia e caviglie, a volte schiena.
Ho notato che la coscia destra ha una superficie irregolare: passando la mano (non si vede a occhio) si sente un piccolo "dosso", non doloroso ma duro. Osservando dove ho fastidio noto vene o capillari piuttosto evidenti, e a volte, se faccio un bagno caldo o una sauna, sento i polpacci che "tirano".
A Gennaio facendo un massaggio shiatsu e steso prono, alle pressioni sulla colonna ho "visto le stelle" per delle scosse a braccia e mani.
Per completezza riporto le transaminasi di 3 anni fa, unica volta in cui erano così “alte”
S--AST 30 U/L fino a 40
S--ALT 32 U/L fino a 45

Ho 32 anni, fumo e ho vita piuttosto sedentaria: ho deficit di G6PDH. Già avevo formicolio alla mano sinistra per i linfonodi ascellari che ogni tanto si infiammano. Questo è comunque un periodo di stress.
Dovrei indagare su patologie del fegato anche virali, della circolazione o altro? Gli esami effettuati suggeriscono qualcosa?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Sugli esami concordo con il suo curante,
mente i disturbi della sensibilità da lei riferiti meriterebbero una valutazione neurologica diretta.

Ne parli con il suo curante.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 301XXX

Buonasera dottore,
La ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Di nulla.

Saluti cordiali
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it