Utente 374XXX
Salve,
il 1 novembre io e il mio compagno abbiamo avuto un forte mal di gola, placche e febbre quasi a 39 e abbiamo entrambi fatto terapia antibiotica con augmentin per 6 giorni.
Intorno al 16 novembre a me torna mal di gola con febbretta (37,3) e cosi' eseguiamo un tampone faringeo che risulta positivo allo streptococco beta emolitico del gruppo. Anche mio figlio risulta positivo, ma senza sintomi e non fa terapia; anche il mio compagno sta bene e non ripete la terapia antibiotica.
Il 18 novembre invece riprendo l'Augmentin per 8 giorni e l'11 dicembre rifaccio il tampone che risulta sempre positivo, cosi' il 12 dicembre inizio il Klacid per 7 giorni.
Il 5 gennaio il tampone risulta negativo, ma il 19 gennaio mi torna il mal digola e la febbretta a 37,5.
Ripeto il tampone ed e'di nuovo positivo, eseguo delle analisi del sangue ed inizio un altro ciclo antibiotico con Augmentin per 10 giorni.
Il 21 gennaio le analisi erano cosi' :

TAS 686 Ul/ml valori normal inferiori a 200
PCR 1,318 mg/dl valori normali inferiori a 0,500
Protidemia Totale 7,4 g/dl
Transaminasi GOT 18 U/L
Transaminasi GPT 13 U/L
Albumina 58,7
Globuline ALfa 1 4,9
Globuline Alfa 2 10,2
Globuline Beta 1 6,6
Globuline Beta 2 4,6
Globuline Gamma 15
Rapporto Alb/Glob
FT3 2,72
FT4 12,60
TSH 0,666
Globuli bianchi 8,7
Globuli rossi 4,05
Emoglobina 12,3
Ematocrito 37,5
MCV 92,6
MCH 30,5
MCHC 32,9
RDW 14,3
PIASTRINE 281.000
MPV 6,4
NEUTROFILI 71,2
LINFOCITI 23,6
MONOCITI 3,9
EOSINOFILI 1,1
BASOFILI 0,2
NEUTROFILI 6,19
LINFOCITI 2,06
MONOCITI 0,34
EOSINOFILI 0,10
BASOFILI 0,02
VES 10 mm/h
Al settimo giorno di Augmentin mi torna la febbretta.
Faccio una visita dall'otorino, che mi prescrive Zitromax 1 compressa a settimana per 2 mesi e Onaka .
Il 4 febbraio inizio lo Zitromax e mi torna la febbre (37,5-37,8), cosi' il medico mi dice di fare 3 giorni consecutivi di Zitromax, ma la febbretta rimane per altri 5 giorni, mi si passa e mi torna dopo pochi giorni.
Faccio una visita infettivologica e secondo la dotteressa che mi ha visitato potrei avere anche la mononucleosi cosi' eseguo ecografia all'addome superiore dove risulta tutto ok e il 17 febbraio faccio altre analisi :
Globuli bianchi 7,78
Globuli rossi 4,06
Emoglobina 12,4
Ematocrito 36,8
MCV 90,6
MCH 30,5
MCHC 33,7
PIASTRINE 266
NEUTROFILI 57,2
LINFOCITI 35,1
MONOCITI 5,7
EOSINOFILI 1,5
BASOFILI 0,5
ERITROBLASTI 0
NEUTROFILI 4,5
LINFOCITI 2,7
MONOCITI 0,4
EOSINOFILI 0
BASOFILI 0
ERITROBLASTI 7
VES 7 mm/h
TAS 359 U/ML
EBV-VCA (IgM) minore di 10 negativo
EBV-VCA (IgG) 374 positivo
EBV-EBNA(IgG) minore di 3 negativo

Io continuo tutt'oggi nonostante la terapia antibiotica ad avere febbretta e malessere :l'infettivologa conferma infezione da mononucleosi, ma il mio medico e l'otorino non sono d'accordo per questo chiedo un altro parere. Grazie mille

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signora,
concordo con l'infettivologa: lei ha avuto una mononucleosi ed il basso livello di VCA IgM indica che la stessa è in fase di risoluzione ma clinicamente ancora sintomatica.
Se l' otorino e il suo medico vogliono la conferma della anzianità delle IgG anti VCA, deve effettuare un esame che si chiama Avidity.

Nella lettura del suo emocromo ho letto che vi sono 7 eritroblasti: è un errore di trascrizione, di esecuzione dell'esame o vi è una reale eritroblastosi?
Idem per FT4: conferma il valore di 12,60 (aggiunga per cortesia le unità di misura)?

Finalmente: leggo che sia suo figlio che suo marito sono portatori nel cavo orale dello Streptococco Beta Emolitico A: se è vero, il curante dovrebbe sapere che anche se non sono sintomatici bisogna eradicare questo germe dal loro organismo con opportuna terapia antibiotica condotta per 10 giorni consecutivi e, dopo una pausa di 15 giorni, ripetere il tampone per verificare l'effettiva eradicazione del germe.
Anche se, al momento, clinicamente, non manifestano alcun sintomo.

Sono da sconsigliare le Azalidi (Zitromax) con la tecnica dei tre giorni consecutivi, preferendo terapie antibiotiche tradizionali a dosaggi pieni per 10 gg.

Cordiali saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 374XXX

La ringrazio dottore per la risposta.
Scusi ho trascritto male, ERITOBLASTI 0,
FT4 confermo 12,60 pg/ml valori di riferimento 8,90 -17,60.
Faro' ripetere il tampone anche a mio marito e mio figlio allora!

Grazie ancora

Cordiali saluti