Utente 404XXX
Buonasera Dottori,
Sono una ragazza di 25 anni.
Ho bisogno di chiedervi un parere.
Sulla parte laterale del collo ho dei linfonodi, oramai da parecchio tempo.
Li ho fatti controllare una volta o due dal mio medico curante, che non gli ha dato particolarmente peso.
La natura pare reattiva.
Qualche giorno fa, ne ho individuato un altro leggermente più grosso degli altri (circa mezzo cm), tondeggiante, discretamente morbido.
Vi chiedo se c'è un motivo particolare per cui siano così palpabili o se mi devo allarmare.

Ringrazio e auguro buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se sono reattivi e coinvolgerei il curante per una verifica su quello ad insorgenza recente, non ci sono ragioni che giustifichino la sua apprensione.


Ora però in attesa degli approfondimenti non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
https://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com