Utente 102XXX
salve, sono un ragazzo di 22 anni e peso 78 kg è lavoro come parbiere, il mio problema è questo: a dicembre sono stato ricoverato perchè mi sentivo questi sintomi: cervicale, pressione sopra la testa, vampate di calore che partivano dal fondo schiena al collo, giramento di testa, sentirsi mancare e vertiggini. Dopo essermi ricoverato mi hanno riscontrato ansia, cefalea e attacchi di panico. Dopo essermi fatto la cura mi sono sentito un pochino meglio, adesso sto riscontrando gli stessi problemi come se non mi fossi mai curato. Visto che secondo me non hanno azzeccato la cura giusta, vorrei un parere vostro. Ho pensato anche che potrebbe essere anche per colpa della cervicale tutti questi sintomi oppure per le mole del giudizio visto che dovevo togliermeli, non sò più che pensare so solo che ogni giorno che passa e sempre peggio. spero che vuoi mi aiutate perchè ne ho davvero di bisogno grazie, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
poichè descrive
"dopo essermi ricoverato mi hanno riscontrato ansia, cefalea e attacchi di panico"
anche se non necessita di cura psichiatrica forse i suoi disturbi potrebbero essere meglio interpretati se Lei ripostasse in psichiatria dove il collega, che ovviamente è medico, potrebbe darle suggerimenti più appropriati.

Cordiali saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com