Utente 202XXX
Salve, mi è stata diagnosticata OSAS severa, sonno estremamente frammentato con abbastanza frequenti episodi di desaturazionedi O2 correlati alle apnee.
Durante l'esame ho raggiunto 271 apnee e 118 ipopnee.
Letta così sembra veramente una situazione disperata, in verità soffro di questa patologia da talmente tanti anni che corpo e psiche si sono "abituati" alla stanchezza quasi cronica che ne deriva.
Comunque devo dimagrire di una decina di kili, fare un intervento di tonsillectomia e faringoplastica (in realtà anche una settoturbinoplastica ma per il momento la rimando visto che respiro bene da entrambe le narici e non posso permettermi con il lavoro un postoperatorio troppo debilitante come preannunciatomi) nel frattempo devo usare una CPAP per la notte che sebbene inizialmente è stata un'esperienza traumatica, ora mi sto piano piano abituando e riscontrando un miglioramento della sonnolenza diurna.
Visto che una buona CPAP costa veramente tanto e che il reddito del mio nucleo famigliare per fortuna non resenta la povertà ma non sono nemmeno ricco, mi chiedevo se ci sono effetti collaterali negativi ottenendo l'invalidità per L'osas al fine di ottenere la CPAP? ad esempio io non uso moltissimo l'auto ma se mi togliessero la patente perchè soffro di OSAS sarebbe drammatico per una serie di circostanze.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
le consiglio caldamente, prima di intraprendere qualunque domanda, di consultarsi direttamente con uno specialista in medicina legale.
Di fatto non credo lei rischi la patente ma sicuramente deve essere sottoposto a dei controlli da parte della commissione medico legale per le patenti.
Questo al fine di verificare la sua idoneità alla guida per non fare del male a se ed agli altri.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni