Utente 424XXX
la mia bambina di 10 anni ha subito un incidente in moto alla rx è emersa la frattura della tibia sinistra. E' stata ricoverata per due giorni all'ospedale e dopo aver subito il riallineamento dell'osso con manovra manuale eseguita dall'ortopedico è stata subito ingessata con lo "stivale" per 79 giorni. Dopo cinque mesi le è stata chiusa la pratica medica rinviando la valutazione a una approfondita verifica per l'analisi degli eventuali postumi della frattura. Quello che chiedo è: quale punteggio, onestamente, il medico dell'assicurazione dovrà riconoscere alla mia bambina? Eppoi quello che più ci preoccupa è che lei lamenta sempre dolore appena sotto il ginocchio e nella zona della gamba dove si è rotto l'osso. Non essendo una bambina lagnosa (basti pensare che neanche al pronto soccorso hanno sospettato fratture fino a quando le hanno fatto la radiografia perchè lei non manifestava dolore) ritenete sia opportuno approfondire il problema e se si come? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Le suggerisco di andare da un ortopedico per la definizione della diagnosi e successivamente da un medico-legale per una perizia di parte.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona