Utente 212XXX
Salve il 18 aprile 2011 ho fratturato 2° 3° 4° 5° metatarso del piede sinistro sul lavoro.Ho fatto infortunio inail.Dopo 30 giorni di gesso e ho fatto 10 terapie e poi la prima visita dal medico legale di inail.Oggi il 24/06/2011 ho fatto ultima visita con medico inail e posso tornare al lavoro il 27/06.Il medico ha detto che ci sono postumi da valutare e se ce un danno biologico vengo risarcito.Volevo chiedervi cosa sono i postumi da valutare e quanti punti di danno posso avere con queste fratture.
grazie aspetto la vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente

Le tabelle INAIL di Legge (Allegato al D.M.12 luglio 2000) per la valutazione del danno biologico in ambito infortunistico sul lavoro prevedono, per l'infermità da Lei descritta, la seguente voce tabellare:

302. Esiti di frattura di due o più metatarsi, comprensivi del primo e/o del quinto, apprezzabili con indagini strumentali, in assenza o con sfumata ripercussione funzionale ..............Fino a 4 %

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]