Utente 239XXX
egregio la mia domanda è un po' particolare: 6 mesi fa mi è stata ritirata la patente per tasso alcolemico pari a 1. dopo 5 mesi (preciso che non ho toccato alcool per più di un mese ...manco una birra), vado a effettuare le analisi che mi erano state richieste e tutto quanto riguarda alcoolemia etanolo, è assente. Il CDT è 3.3 (quanto i valori di riferimento indicano max 2.6) . transaminasi nella norma. GGT e triglicerigi alterati. presento ai signori di aver avuto in passato epatite A e B e di essere HIV+ assumendo reyataz, norvir, truvada nonchè eskim 3 al giorno, pravastatina, seloken, dilzene, citaloplam, stilnox, lorazepam, plavix, (ho avuto un NSTEMI). presento anche certificato dell'infettivologia dove dichiarano che molti valori delle analisi sono alterati per via dei farmaci. La commissione mi ritira la patente per altri 6 mesi. Ma se io non bevo superalcolici e le analisi sono alterate per altri motivi è possibile impugnare ricorso? Se si che devo fare??????

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

mi space comunicarLe che a mio parere non sussitono elementi per poter ricorrere contro la decisione della Commissione.
Per quanto è a mia conoscenza, il dosaggio della "Transferrina desialata" è un esame estremamente specifico (tra 90 e 97%), e correlato all'assunzione di etanolo, e non influenzato da altri fattori (patologie concomitanti e/o assunzione di farmaci).

Può consultare il seguente link in proposito:
http://www.antoniodevuono.it/new/images/allegati/all1.pdf

Una possibile spiegazione per l'anormalità dell'esame è quella che l'etanolo sia stato assunto in qualche cibo o bevanda che ne contiene.
Tenga presente che modiche quantità di alcol etilico sono contenute in:
-cioccolatini (Mon Cheri, Rhumetti ecc...)
-gelati (Grand Soleil)
-tortine (Fiesta Ferrero)
-prodotti omeopatici (Fiori di Bach e simili)
-Listerine (ed altri collutori orali)
-Aminomal (antismatico)

L'alcol etilico può anche essere contenuto in dolci, condimenti, salse ed altri prodotti alimentari.

Distinti Saluti.

Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Concordo con il collega. In ogni caso è ammesso il ricorso alla Commissione Superiore regionale delle Ferrovie.

In primo luogo ripeta gli esami presso un laboratorio ospedaliero affidabile ed eventualmente ne parli con l'infettivologo o alcoologo e chieda una certificazione dettagliata sulla eventuale relazione tra farmaci e assunti e aumento CDT.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona