Utente 237XXX
salve. ho avuto un infortunio sul lavoro ad una mano. sono passati già dei mesi e si parla di un invalidità superiore ai 10 punti ma inferiore ai 16. premetto che è stata una mia disattenzione aver messo la mano dove non dovevo, ho saputo che tutte le aziende per legge devono essere assicurate per eventuali infortuni quindi volevo chiedere se oltre all inail anche la mia azienda deve rispondere. anche perchè tutte le spese dei viaggi dei medicinali l inail non me li passa ho già chiesto forse li potrei recuperare sull'assicurazione dell' azienda. io ho chiesto all azienda e mi hanno detto che sono assicurati ma hanno storno il naso quando gli ho chiesto dicendomi che indennizzo che mi darà l inail è anche appunto per recuperare tutte le spese.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

l'unica assicurazione contro gli infortuni che un'Azienda per Legge è obbligata ad avere è quella INAIL. Un'eventuale polizza privata facoltativa, stipulata per la copertura di infortuni dei dipendenti, può concorrere all'indennizzo in caso di infortuni sul lavoro, se il sinistro viene denunciato alla Compagnia e se ciò rientra fra le previsioni della polizza stessa.

Distinti Saluti.

Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]