Utente 265XXX
buongiorno, nel mese di febbraio 2010 ho ottenuto un finanziamento findomestic con copertura assicurativa di cui si riporta la clausola:Art. 5.2 Copertura assicurativa in caso di Invalidità Totale e Permanente
Il rischio coperto è l’Invalidità Totale e Permanente, a seguito di infortunio o malattia, di grado non
inferiore al 66%.
Il grado di invalidità permanente totale viene accertato secondo i criteri stabiliti per le assicurazioni
contro gli infortuni e le malattie professionali con riferimento alle disposizioni contenute nel T.U.
disciplinante la materia di cui al D.P.R. 30 giugno 1965 n° 1124 e successive modifiche ed
integrazioni .
L’Assicuratore liquida una somma pari al debito residuo in linea capitale al momento del sinistro, al
netto di eventuali altri indennizzi già corrisposti per lo stesso sinistro, in virtù delle altre garanzie di
Polizza ed esclusi eventuali importi di rate insolute.
Come data di sinistro si intende, in caso di infortunio, la data di accadimento e in caso di malattia la
data di presentazione della domanda alla ASL o, in mancanza, la data indicata sulla certificazione
del medico legale.
Ho inviato il verbale INPS con riconoscimento di invalidità 100% richiedendo la estinzione del finanziamento i è stato risposto che non sussistono i presupposti per il riconoscimento dell'invalidità totale permanente a termini di polizza. per una vostra valutazione la invalidità INPS mi è stata riconosciuta perchè affetto da SLA.
Grazie per l'attenzione
silvano manzone

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

presumo che il suo 100% si riferisca all'invalidità civile;

prima di tutto occorre precisare che la valutazione del grado di invalidità può differire notevolmente nelle polizze private rispetto alle tabelle dell'invalidità civile;

come seconda cosa, bisogna vedere quali siano le condizioni precise della polizza; per esempio, la maggior parte delle polizze escludono dalla garanzia le patologie già presenti alla data di stipula della polizza.

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 265XXX

La percentuale si riferisce all'invalidità civile. La malattia è stata diagnosticata dopo un anno e mezzo dalla stipula del finanziamento.
le condizioni sono quelle trasmesse minimo 66% grado inv. inail.

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
la maggior parte delle polizze escludono dalla garanzia le malattie preesistenti, anche se diagnosticate dopo la stipula della polizza

in alcuni casi, le polizze ammettono le malattie preesistenti, se l'assicurato non ne era consapevole alla stipula della polizza

perciò, dovrebbe chiedere all'assicurazione i motivi dettagliati della reiezione
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it