Utente 623XXX
Gentili Dottori,
nel settembre del 2007 ho avuto un grave incidente stradale dal quale ho riportato diverse fratture.
Dalle prime TAC e RX fatte appena arrivato in ospedale è stato evidenziato quanto segue:

TAC
CRANIO
- Soffusione emorragica lungo il tentorio a destra
CERVICALE-DORSALE DORSALE-LOMBARE-
- Frattura trasversa composta a livello del base del dente dell’epistrofeo.
- Frattura del processo traverso destro di L2. Emisacralizzazione destra di L5.
POLSO DESTRO
- Frattura scomposta di Colles con lussazione dorsale delle strutture metacarpali.

RX
POLSO DESTRO
- Frattura a più frammenti intra-articolare dell’epifisi-distale di radio e della stiloide ulnare.
POLSO SINISTRO
- Frattura composta dell’epifisi distale di radio; indice radio-ulnare.

Dopo quattro mesi, ossia in gennaio di quest’ anno, la risonanza magnetica di controllo fatta sia alla cervicale che al polso destro (il più danneggiato dei due) ha evidenziato quanto segue:

RACHIDE CERVICALE
- Postumi di frattura del dente dell’epistrofeo che appare lievemente laterodeviato a destra.
- Appianata la fisiologica lordosi cervicale.
- Canale vertebrale di ampiezza regolare.
- Lieve protusione posteriore del disco di C5-C6 e in minor misura di C6-C7.
- Non evidente alterazione di segnale a carico del midollo in esame.

POLSO DESTRO
- Non evidente versamento articolare.
- Postumi di frattura pluriframmentaria, in buona fase di consolidamento, del III distale del radio con minuto frammento dislocato inferiormente a livello dell’articolazione radio-ulnare distale; a tale livello si associa lieve imbibizione edematosa dei tessuti molli periarticolari.
- Postumi di frattura dell’apofisi dello stiloide ulnare.
- Non riconoscibile come da esiti di lesione totale la fibro-cartilagine triangolare.
- Lieve sublussazione dorsale del III distale dell’ulna rispetto alla filiera carpale.

A tal proposito, volevo sapere ai fini infortunistici e d’invalidità permanente, quanti punti vengono assegnati data la mia età di 24 anni all’epoca dell’incidente e la mia professione di agente di commercio.
Ringraziando anticipatamente della gentile e cortese attenzione,
distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Una volta che la situazione clinica si è stabilizzata (guarigione con postumi) Le suggerisco di rivolgersi ad un medico legale che dopo la visita e l'esame della documentazione sanitaria, elaborerà una perizia medico-legale con la quantificazione percentuale del danno biologico e della eventuale riduzione della capacità lavorativa specifica.
Dr. Maurizio Golia - Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
d'accordo con il collega al 100% La mwedicina legale valuta gli esiti e non la patologia
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL