Utente 273XXX
SALVE A TUTTI HO 27 ANNI E DUE ANNI FA HO AVUTO UN INCIDENTE .SONO CADUTA DA QUASI 3 METRI SBATTENDO LA TESTA CAUSANDOMI UN TRAUMA CRANICO, con un ematoma che mi sono portata in testa per un bel tempo. ADESSO LA PARTE CHE HO SBATUTTO DELLA TESTA è PIATTO .HO SBATUTTO PURE LA SCHENA.DA QUEL MOMENTO MI SI è PARALIZATA TUTTA LA PARTE DESTRA DEL CORPO, AL PRONTO SOCCORSO NON MI HANNO FATTO ENTRO LE OTTO ORE IL CORTISONE.HO FATTO LA PRIMA RISONANZA è USCITA UNA ANOMALIA ,NON MI HANNO DATO NESSUNA SPIEGAZZIONE, CI SONO MEDICI CHE MI HANNO DETTO CHE PER LORO ERA UN TRAUMA SPINALE FORTE ALTRI CHE FINGO E CHE MI PORTAVO DENTRO GIA' DA TEMPO QUESTA PARALISI E CHE NEL L'INCIDENTE è USCITA FUORI.SE VOI LI CHIAMATE MEDICI QUESTI.. LA PARALISI IN TUTTO IL CORPO è DURATA UN PO' un mese HO PERSO CONOSCENZA , I PRIMI GIORNI DEL MIO INCIDENTE NON RICODO TUTTORA NIENTE, DOPo un mese HO RIPRESO LA FUNZIONALIT DELLA PARTE SUPERIORE NON AVENDO TANTA SENSIBILITA,DALL ANCA ALLA GAMBA NON è CAMBIATO NULLA NE MOVIMENTI NE SENSIBILITA DA DUE HANNI MI è RIMASTA PARALIZATA. APPARTE la prima RISONANZA CHE CERA LA NOMALIA TUTTI GLI ESAMI CHE HO FATTO SONO USCITI NELLA NORMA ERA TUTTO APPOSTO.DALL'INCIDENTE MI è SORTO UN PROBLEMA DI INCONTINENZA,E MI SI è SVEGLIATA UNA MALATTIA HAI GLI OCCHI CHIAMATA CHERATOCONO I MEDICI MI HANNO DETTO CHE A CAUSA CHE HO SBATUTTO LA TESTA MI HA SVEGLIATO LA MALATTIA PIU' AGGRESSIVA.QUANDO CAMMINO LA MIA GAMBA VA PER LA SUA STRADA TUTTA A DESTRA.I MEDICI DELLA MIA CITTA' ''SICILIA,PALERMO''LA LORO DIAGNOSI E CHE IO LO FACCIA A POSTA,IO NON CI CREDO PERCHè PRIMA DI AVERE L'INCIDENTE IL GIORNO PRIMA LAVORAVO FACEVO PALESTRA .VORREI SPIEGAZIONI SE è POSSIBILE CHE QUESTA CADUTA MI HA TRAMAUTIZATO IL CERVELLO COSI FORTE AL PUNTO DI PARALIZZARMI META' CORPO.ADESSO LA MIA DOMANDA è QUESTA,,,è POSSIBILE CHE LA CADUTA MI ABBIA TRAMAUTIZATO IL CERVELLO AL PUNTO DI PARALIZZARMI META' CORPO??E SECONDO VOI QUALE PUO ESSERE LA DIAGNOSI? SPERO DI TROVARE RISPOSTE GIUSTE DA MEDICI CHE FANNO IL PROPRIO LAVORO CON IL CUORE ,CHIEDO A QUESTI MEDICI PERCHè MI HANNO CONSIGLIATO DI SCRIVERMI A QUESTA PAGGINA PERCHè SONO MEDICi,

ho fatto gli ultimi esami due mesi fa e ho fatto un Elettroencefalogramma è il risultato era normale se il trauma avesse provocato una lesione ,con Elettroencefalogramma si puo' vedere questa lesione?e se è no con quale esame si puo' vedere?se anche questo esame uscisse nella norma la diagnosi quale sarebbe?la mia dottoressa di famiglia mi ha detto che secondo lei la caduta ha provocato un trauma forte al cervello .puo essere cosi?
nella tac della testa era uscito trauma cranico e si evidenziava un ematoma che mi sono portata per un paio di mesi.
salve mi dissero che la anomalia era causata dal trauma della caduta cioè si formo un ematoma che poi scomparse.tutto questo detto a voce dal medico,
nell'esito rm lombo-sacrale senza contrasto. fu scritto tale parole:riferiscono che l'esame fu disturbato da me ,
si segnala particolare visibilita

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile Signora,

il Suo quesito non presenta aspetti che riguardano la Medicina Legale, per cui dovrebbe essere indirizzato nell'area specialistica pertinente, che potrebbe essere, secondo quanto riferisce, Neurologia o Neurochirurgia.
Infatti senza una diagnosi clinica non è possibile formulare alcun parere, nè valutazione medico-legale.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]