Utente 677XXX
Buongiorno, il 24 settembre sono stato ricoverato all'ospedale per una sepsi grave in seguito ad una lesione ad un dito del piede, dopo 5 giorni di rianimazione e 20 gg di reparto sono stato dimesso con 1 mese di riposo e poi ne ho fatti altri 20. Ho ripreso a lavorare il 3 di dicembre.
Sono lavoratore autonomo e ho un'assicurazione privata Generali sugli infortuni. Volevo sapere come viene valutata la sepsi grave. La settimana prossima ho la visita medico legale. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
per il quesito che Lei pone il riferimento è la polizza assicurativa, nella quale sono elencate sia le coperture che le esclusioni.
In caso di infortunio, le assicurazioni private solitamente indennizzano soltanto le conseguenze dirette ed esclusive dell'evento lesivo.
Per tale motivo è assai importante stabilire se quanto Lei definisce "in seguito" può essere correlato direttamente all'evento-infortunio, oppure se la causalità è mediata da una complicazione, stante che il caso di concausalità è probabile che non ricada nelle previsioni della polizza stessa.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]