Utente 124XXX
Buon giorno, sono stato operato di spondilolistesi l5 s1 sei mesi fa, subendo un bloccaggio per via anteriore delle vertebre l5 s1.
La mia domanda è se con le sotto elencate "patologie" possa aspirare a raggiungere il punteggio di 46% per essere inserito nelle liste delle categorie protette.

Elenco patologie:
1)Bloccaggio l5 s1
2)Rinite allergica, ipertrofia dei turbinati
3)caviglia destra si muove limitatamente a causa della rottura del malleolo e operazione correlata(rispetto al piede sano non ho un escursione al 100%)
4) Alle volte ho sindromi vertiginose

Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ritengo assolutamente di si. Per maggio certezza di risultati: circa la procedura chirurgica per spondilo-listesi megio sarebbe arricchire la documentazione con una elettromioneurografia così come i disturbi dell'equilibrio andrebbero supportati da visita ORL ed esame vestibolare.
La litazione funzionale del collo piede post frattura andrebbe documentata nella sua entità.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente 124XXX

Grazie Dottore per la sua celere risposta, quello che farò è farmi consigliare su quali esami strumentali fare per certificare le mie patologie.

Posso dire che per il Bloccaggio l5 s1 ho già la cartella clinica dell'operazione, ho fatto lastre in carico e fra un mese dovrò fare una Tac (su suo consiglio farò anche un esame elettromiografico)

Per quanto riguarda la rinite allergica e ipertrofia dei turbinati ho già dei certificati dell'otorino che attestano questo.

Il discorso cambia sul piede nel senso che non ho nessun esame che attesti che la sua escursione è ridotta. Magari mi può consigliare su quale esame fare.

Più particolare il discorso delle vertigini, perchè sono anni che lo faccio presente al mio otorino di fiducia ma non siamo venuti a capo di niente, si è ipotizzato anche sindrome di Meniere.

Secondo lei è meglio che mi faccia consigliare da un Dott. specializzato in medicina del lavoro riguardo gli esami da fare per portare a visita per redigere una giusta storia clinica?

Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Di questoni come la sua caratterizzate da multi-disciplinarietà si occupano i medici specisti in medicina legale sia per redigere una relazione riassuntiva che per essere accompagnato innanzi alla commissione che esprimerà un giudizio.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it