Utente 284XXX
spett,
sono stata di recente giudicata non invalida da una commissione usl (in precedenza ero invalida psichica 80%) e causa di ciò ero costretta a revisione (rinnovo ?) della patente in tempi brevi, 6 mesi 1 anno max.
La mia domanda è se ora che sonostata giudicata non più invalida devo comunque sottopormi a queste visite e nel caso vorrei saperne il motivo, oppure posso andare come un qualunque cittadino presso una scuola guida?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
per quanto è a mia conoscenza il giudizio della Commissione per l''invalidità civile non esime dagli accertamenti per l'idoneità psico-fisica alla guida che, in alcune fattispecie, a mente dell'art. 320 Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada, Appendice II, come modificato dal D.M. 16 ottobre 1998, debbono essere effettuati non da un singolo medico certificatore, bensì dall'apposita Commissione Medica Locale istituita presso le Aziende Sanitarie Locali.
Per Livorno è competente la USL N° 6, alla cui Commissione:
http://www.usl6.toscana.it/usl6/attachments/article/1536/Informativa_Commissione_Patenti.pdf
può eventualmente rivolgersi, per verificare se il Suo caso rientra fra quelli che debbono essere visitati in Commissione piuttosto che dal singolo medico certificatore.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]