Utente 156XXX
Buona sera sono la mamma di una bimba(figlia unica) di neanche 2 anni che da poco ha ottenuto dalla commissione il riconoscimento di portatore di handicap in situazione di gravita (comma 3 art.3). hanno scritto minore invalido con difficoltà persistenti a svolgere i compiti e le funzioni proprie della sua età e le concedono l'indennita di frequenza(ma lei non frequenta nessun centro o asilo quindi di fatto non la percepiamo). per degli interventi chirurgici mutilanti.
vorrei sapere quali agevolazioni ci sono(detrazioni, priorità nella scuola comunale, tasse ecc..) quando abbiamo ricevuto la lettera avevo appena presentato il 730 e la richiesta degli assegni familiari ora si possono ripresentare attestandosi che mia figlia ha la 104? perché so che l'assegno dovrebbe essere più alto. la revisione sarà ad aprile 2015 quindi data solo per un anno. grazie cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongioirno,

le suggerisco di andare con il verbale della L. 104 ad un Patronato per verificare cosa è ancora possibile fare.

Saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona