Utente 391XXX
Buongiorno Egregi Medici,
Vi vorrei porre una domanda, ho avuto un incidente in moto, con ragione,
Ho avuto la lesione di tutti e due i legamenti collaterali e lesione del menisco,tutto del ginocchio dx,
Oltre la frattura del fp 1 dito piede sx e contrazione muscolare collo e spalle.
La domanda è:
A fini di risarcimento danni, i postumi invalidanti sono accumulabili tra le differenti lesioni?
Grazie anticipatamente. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la risposta al Suo quesito è contenuta nel Decreto 3 luglio 2003 del Ministero della Salute, che specifica quale criterio adottare per la valutazione di lesioni multiple verificatesi nello stesso evento lesivo:

< Danni plurimi monocroni.
In caso di danno permanente da lesioni plurime monocrone, interessanti cioe' piu' organi ed apparati, non si dovra' procedere alla valutazione con il criterio della semplice sommatoria delle percentuali previste per il singolo organo od apparato, bensi' alla valutazione complessiva che avra' come riferimento le valutazioni tabellari dei singoli danni e la globale incidenza sulla integrita' psico-fisica del soggetto. Nella valutazione medico-legale si terra' conto, di volta in volta, della maggiore o minore incidenza di danni fra loro concorrenti o coesistenti.>

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 391XXX

Grazie mille Egr. Dott.Mascotti.
So che sarebbe un azzardo chiederle se si potrebbe fare un esempio con delle cifre approssimative, se questo, come immagino non fosse possibile, rinnovo i miei più sentiti ringraziamenti.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

le cifre approssimative, in quanto tali e non sostenibili nelle opportune sedi, sono prive di utilità.
Pertanto ritengo professionalmente corretto non entrare nel merito.

Ancora Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#4] dopo  
Utente 391XXX

Come immaginavo, La ringrazio tantissimo per la sua gentilezza.
Buona giornata.