Utente 410XXX
salve... volevo un consiglio circa la possibilità di ottenere i benefici della legge 104 per mia madre (80 anni) che da circa 10/15 anni porta un peace maker, ma dallo scorso anno a causa di una brutta caduta è stata sottoposta ad intervento per impiantare una protesi omerale. L'evento oltre a causarle un po' di depressione gli ha comportato una notevole riduzione della propria autosufficienza.... non riesce alzare il braccio a sufficienza per poter mangiare correttamente e lavarsi oltre ad veer sempre bisogno di una "spalla" per muoversi .
Ci sono i presupposti ?

Grazie e buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
la valutazione ai fini della attribuzione dello stato di handicap ed handicap grave tiene senz'altro conto della condizione di salute della persona, ma soprattutto si basa sugli aspetti socio-sanitari, ovverosia su quanto riguarda le possibilità di assistenza delle quali si possa fruire e il loro impatto nei riguardi della vita di relazione rispetto ad una persona che non presenta limitazioni.
Mi spiego meglio: è differente la condizione di una persona che viva in ambiente urbano e possa fruire di tecnologia per ovviare alle limitazioni, rispetto ad un analogo caso in ambiente rurale e condizioni di vita disagiate.
I presupposti da considerare nel caso sono appunto di tipo sociale ed assistenziale.
Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]