Utente 428XXX
Gentile dottore, mia mamma di 67 anni soffre di diabete mellito e pressione alta dal 1997. Ha la glicata di 8.3 e glicemia di 200 (mediamente) seguendo sempre la prescrizione dei farmaci. E'alta 150cm e pesa 55 chili. Sta molto attenta alla dieta e non mangia mai golosità. Ha anche problemi di artrosi: ha male a tutte le dita della mano e anche a un dito del piede. Ha anche problemi alla vista: ma non problemi di retinopatia, per ora. Che percentuale di invalidità possono darle ,per il momento? grazie MILLE saluti

[#1] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
20% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Il codice 7105 (OBESITÀ - (INDICE DI MASSA CORPOREA COMPRESO TRA 35 E 40) CON COMPLICANZE ARTROSICHE) prevede una valutazione che va dal 31 al 40%. Ma sua madre ha un IMC di 25 per cui potrebbe avere una invalidità del 20-25% in relazione alle effettive limitazioni funzionali
Per quanto attiene il diabete il codice 9309 (DIABETE MELLITO TIPO 1° O 2° CON COMPLICANZE MICRO - MACROANGIOPATICHE CON MANIFESTAZIONI CLINICHE DI MEDIOGRADO (CLASSE III)) sembrerebbe non dare diritto ad alcuna valida valutazione ma potrebbe essere sempre attribuita una invalidità del 25%.
Sommando 25+25 si ha una invalidità del 44% (CALCOLO RIDUZIONISTICO SEC. BALTHAZARD).
Pur tuttavia analizzerei meglio il problema oculistico ed eventuali altre patologie che al momento potrebbero essere misconosciute e mi rivolgerei ad un medico-legale per una vista e valutazione più accurata
Prof. Pietro Rinella