Utente 219XXX
Gentili specialisti
ogni tanto negli anni mi sono chiesto se potevo, se avrei potuto e se potrei ancora richiedere un risarcimento per un danno fisico che subì in ambito di Leva Militare, precisamente all'interno dell'Aeroporto Militare presso cui svolgevo il Servizio quale aviere autista..
Ho sottomano il referto del Certificato di Degenza dell'ospedale della mia città, datato 1 / 9 / 1979.
E' specificato che ero "Militare di Leva", la Diagnosi : "Contusione reg. temporale sx. con lacerazione timpanica orecchio sx.", poi annotazioni: Ditta: Amministrazione Militare" poi: "Infortunatosi all'interno dell'aeroporto".
La dinamica (jella inaudita) fu che un aviere giocava a tirare una pallina da tennis con la racchetta, contro un muro, ed io che arrivavo nei pressi, da zona laterale, mi beccai la pallina che centrò il mio orecchio sinistro!
Volevo capire, questo tipo di pratiche, riferite al tipo di danno da me riportato, sono suscettibili di riconoscimenti vari? ci poteva / ci può essere un indennizzo? più o meno (ordine di cifre, ovvio) in che misura? mera curiosità..che dite potrei attivare la pratica, avrei convenienza?
Qualche anno fa durante una visita ORL ne parlai con la gentile otorino, lei (ma ovvio che furono discorsi un pò generici) ricordo che argomentò anche ponendo in relazione l'incidente col mio stato di udito attuale. Una brava paziente e scrupolosa otorino, ma certo non è un medico legale.
In caso affermativo, magari - se possibile - qualche "dritta" operativa burocratica, grazie!
Saluti cordiali.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue DOMANDE
1)1olevo capire, questo tipo di pratiche, riferite al tipo di danno da me riportato, sono suscettibili di riconoscimenti vari? ci poteva / ci può essere un indennizzo? più o meno (ordine di cifre, ovvio) in che misura? mera curiosità..che dite potrei attivare la pratica, avrei convenienza?

RISPOSTA
darle dei numeri in EURO e’ difficile
non sappiamo neanche la percentuale di DANNO BIOLOGICO.

2)fare la domanda ?

risposta
Si certo.
LE COMMISSIONI MEDICHE OSPEDALIERE (MILITARI) lavorano ancora proprio per questo.
Può rivolgersi telefonicamente ai Presidenti di Commissione (CMO) a Bologna o Padova , che sono più vicine alla sua residenza e prendere un appuntamento.
Penso ,sinceramente, che sia passato davvero molto tempo, ma se ha una certificazione medica specialistica otorino adeguata e una visita da un medico legale specialista puo’ provare a imbastire la richiesta di malattia dipendente da causa di servizio.
E’ trascorso molto ,molto tempo, non c’è più la LEVA OBBLIGATORIA e neanche i DISTRETTI MILITARI,
ma “ tentar non nuoce”

spero di esserLe stato utile

buona giornata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 219XXX

Gentilissimo Dottor Marino
grazie intanto per la esaudiente risposta.
Si tanto tempo trascorso...probabilmente negli anni successivi all'episodio del'infortunio"Militare" non diedi troppo peso sorretto forse dall'indicazione di un paio di otorino che mi dissero che la membrana si era ben cicatrizzata e si vedeva che cera stata una perforazione, ma si vedeva la "saldatura" e la mebrana era nella norma e infatti scrivevano "MT nella norma"....invece negli ultimi anni gli otorino hanno iniziato a scrivere nei referti "qualcosa" sullo stato della mebrana, tipo..."membrana opacata" o "membrana retratta" etc...inoltre guarda un pò, negli anni mi è emersa una rinofaringite cronica che guarda caso accuso (ovvero sento catarro, senso chiusura tappo etc) proprio molto sul lato sx...vai a capire che magari nel trauma non si sia pure modificato qualcosa all'interno, non so la tuba... e naturalmente negli ultimi anni accuso un pò di sintomi che negli anni giovanili successivi al trauma, non avvertivo...e gli acufeni, guarda un pò molto più sul lato sx..
Solo una cosa Dottore, essendo di Rimini ovvio che mi è comodo far riferimento su Bologna..queste Commissioni Mediche Ospedaliere Militari, o come scrive i CMO, per fare io in pratica una ricerca e trovare un telefono per poi parlarci, mi può dare un indirizzo da cercare nel motore di ricerca? tipo il nome Ente, od Uficio a cui corrisponda un teelfono, per poter verificare, voglio dire, la possibilità di iniziare la pratica e capire come muovermi, perchè non ne avrei la più pallida idea senza indicazioni..
La prima cosa che mi verrebbe in mente sarebbe di recarmi all'Aeroporto (qui, della mia città) ove effettuai il Servizio di Leva, se non fosse che l'Aeroporto come attività Militare, lo hanno chiuso già da anni! è rimasto quello civile, Il Fellini, attivo...qualche ufficio sarà rimasto attivo forse, perchè vedo (passandoci davanti) che non è completamente chiuso, e qualche Militare dentro c'è...una volta era un Aeroporto Militare assai importante, c'erano molti aerei (F 104), c'era la NATO...
Tanti cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
provi a chiedere alla REGIONE AEREA ...
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 219XXX

Buongioorno Dottore,
Già, vero
Grazie