Utente 816XXX
per cortesia, vorrei una risposta che mi sta molto a cuore, la mia migliore amica di 45 anni con tumore al seno g 3 con metastasi, non percepisce nessuna pensione di inabilita' in quanto da 3 anni non esercitava nessuna professione e non pagava contributi. E' una informazione giusta questa o puo' pretendere di averla? Vi ringrazio tanto per la risposta.

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
se non ha reddito e ha un percento > al 74 % può pretendere
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#2] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Se la domanda è stata fatta direttamente all'INPS per un assegno d'invalidità o pensione d'inabilità, allora l'informazione può essere giusta (faccia dei controlli tramite il Patronato.
Le suggerisco comunque di fare la domanda d'invalidità civile all'ASL di residenza per la eventuale concessione di un beneficio economico.

Distinti saluti

Dr. M. Golia - medico legale e del lavoro - Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona