Utente 100XXX
Buongiorno.
All'età di 13 anni ho scoperto di avere una brutta scoliosi.Ora,a distanza di tempo ho deciso di fare la richiesta per l'invalidità civile.Di seguito indico il referto della radiografia fatta d recente:

RADDRIZZATA LA FISIOLOGICA LORDOSI CERVICALE CON LIEVE TENDENZA ALL'INVERSIONE CON FULCRO C4-C5.
SCOLIOSI DESTRO CONVESSA DORSAE E SINISTRO CONVESSA LOMBARE CON ROTOSCOLIOSI DEI METAMERI ED ASIMMETRIA DEGLI SPAZI INTERSOMATICI.
INIZIALI SEGNI DI UNCOARTROSI.
LIEVE LISTESI ANTERIORE DI L5 SU S1.

Volevo sapere che possibilià ho,con queta patologia,di poter far parte di categoria protetta e poter avere un posto di lavoro.
Soprattutto volevo che mi indicaste l'iter da svolgere per fare questa richiesta.
Spero di essermi espressa correttamente.
Grazie mille
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Egr. Utente 100160,
sotto il profilo medico legale sarebbe importante verificare i gradi della scoliosi (non sono tutte uguali quindi la visione diretta dei radiogrammi è fondamentale).
L'iter da seguire è quello di rivolgersi dapprima al proprio medico di medicina generale il quale le deve compilare la certificazione necessaria, indi presentare la documentazione medica completa alla propria asl di residenza. Nel dubbio le consiglio caldamente di rivolgersi ad una struttura di patronato della sua città che le potrà dare tutti i consigli del caso.
Cordialmente
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Utente 100XXX

GRAZIE MILLE PER LE INFORMAZIONI CHE MI HA FORNITO.
BUONA GIORNATA

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Vallebona

24% attività
0% attualità
12% socialità
CECINA (LI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
In effetti nelle tabelle di legge (DM del 1992) le voci di riferimento alla scoliosi e/o all'anchilosi del tratto lombare sono ttte comprese fra il 31% ed il 40%. Quindi in teoria non dovrebbe arrivare al 46%, peraltro se sono coesistenti alcune situazioni come ha citato (cervicoartrosi, scoliosi dorso lombare, limitazione funzionale del rachide in toto) la valutazione complessiva potrebbe anche essere fatta dalla commissione pari alla soglia minima per l'iscrizione alle categorie protette.
Saluti
Dr. Alessandro vallebona