Utente
Buongiorno, vi scrivo per conto di mia mamma che da circa 2 anni ha problemi con la tiroide.
E' in cura dall'endocrinologo e visti i dosaggi del PTH elevato e la calcitonina bassa ha preferito farle fare una scintigrafia tiroidea.
In più, mia mamma ha un nodulo della grandezza di 5-6mm sempre alla tiroide.
Mia mamma è stata rassicurata dicendo di portare pure i risultati al prossimo controllo a gennaio perchè non ci sarebbe stato nulla di significativo.
Abbiamo ritirato il referto ed è il seguente:

Non si evidenziano aree di alterato accumolo del radiofarmaco riferibili con certezza alla presenza di iperplasia o adenoma alle paratiroidi, nè nelle sedi tipiche, ne nelle sedi di possibili ectopia, in particolare non si evidenzia alterata fissazione di tracciante a carico della formazione descritto postero inferiormente al lobo sinistro della tiroide.

Colletaralmente si segnala alle immagini CT di localizzazione anatomica la presenza di un piccolo nodulo submantellare nel segmento apicale del lobo superiore destro, in sede posteriore; area di compatta ossea alla glena scapolare destra.

Mi sapere dare qualche informazione in più su questo esito? Soprattutto vorrei sapere se è il caso di prendere subito appuntamento con l'endocrinologo o se aspettare il controllo a gennaio.
Grazie mille!

[#1]  
Dr. Vittorio Scipione

28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Cara Amica,
direi che può essere serena per quanto riguarda gli accertamenti diagnostici eseguiti in Medicina Nucleare............
"va tutto bene" per cui attenda tranquillamente il prossimo gennaio 2020 per sostenere la Visita di Controllo dall'Endocrinologo come consigliatoLe.
Il piccolo nodulo sub-mantellare segnalato quale reperto collaterale nelle immagini TC,localizzato al segmento apicale del lobo superiore destro,di cui non vengono riportate le dimensioni che.....presumo siano al di sotto del cm,è un reperto che spesso si presenta in maniera assolutamente "casuale",spese volte rappresenta un "esito infiammatorio",tuttavia va sempre monitorato nel tempo,con una TC senza mezzo di contrasto,per valutarne l'aspetto morfologico e l'eventuale evoluzione dimensionale.

Arrivederci
Dr.Vittorio Scipione