L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente cancellato
Gentili Dottori!Vorrei un consiglio su questo prodotto,che voi sicuramente conoscerete,che si chiama depurativo antartico.
E' un prodotto naturale,senza agenti chimici!
Mi è stato consigliato da un'amico,che lo ha provato perchè glie l'aveva consigliato il medico,e mi ha detto che si è trovato bene.
Faccio presente che ho cominciato da qualche mese una cura omeopatica con i fiori di Bach,prescrittami da un Dottore (omeopata)dopo una visita,per i disturbi d'ansia(ipocondria) e di somatizzazione che ho,e da qualche tempo ho integrato,sempre sotto consiglio dell'omeopata,anche la Melissa Officinalis.
Siccome per motivi di lavoro,faccio una vita molto stressante,sono spesso in viaggio e spesso mi capita di mangiare sregolato,anche se a dire la verità non sempre,dipende dai periodi e sono anche un fumatore,anche se non in maniera eccessiva ed esagerata,avevo pensato di prendere questo depurativo antartico,per liberare il corpo dalle tossine negative.
Voi che ne pensate di questo prodotto?Siccome non sono molto propenso a prendere medicinali,perchè c'è troppa chimica dentro,sto cercando ultimamente di prendere,quando si può ovviamente,prodotti naturali.
Che voi sappiate questo depurativo può far male alla salute?Mi scuso per la domanda eccessiva,me ne rendo conto,ma siccome sono molto ipocondriaco mi preoccupo in maniera esagerata per queste cose.
Sarei grato di ricevere dei vostri pareri.
Grazie anticipatamente.

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il principale componente del depurativo antartico è la Durvillea antartica, un'alga che ha la proprietà peculiare di eliminare dall'organismo i metalli tossici; gli altri composti sono fitoterapici ad azione drenante e depurativa tutti molto efficaci (non sono presenti zuccheri, coloranti e conservanti).

Consideri sempre che ogni prescrizione farmacologica perchè sia efficace e priva di effetti collaterali spiacevoli deve essere formulata da un medico competente. (Per completezza devo dirle anche che il collega omeopata, prescrivendo i fiori di Bach, ha fatto floriterapia e non omeopatia).

Spero di esserle stato utile.
Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#2] dopo  
81279

dal 2010
Gentile Dr.Leone,la ringrazio per la sua celere risposta.
Prima di tutto chiedo scusa per la confusione fatta tra omeopatia e floriterapia e la ringrazio per la precisazione.

Volevo chiederle per cortesia,senza approfittare della sua gentilezza e disponibilità,un'altra cosa.
Quando lei dice questo: "Consideri sempre che ogni prescrizione farmacologica perchè sia efficace e priva di effetti collaterali spiacevoli deve essere formulata da un medico competente",lei per effetti spiacevoli intende che può essere pericoloso per l'organismo in maniera grave oppure intende reazioni spiacevoli tipo allergie o cose varie?Cioè la pericolosità è uguale a quella dei farmaci(medicina ufficiale)?
Chiedo scusa per la mia ignoranza in materia,ma mi farebbe piacere sapere con precisione la differenza.
La ringrazio ancora per la sua disponibilità.

Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La mia considerazione ha il significato generico di fare attenzione con le autoprescrizioni;
nel caso del deputativo antartico può stare molto tranquillo, anche dovesse presentarsi (rarissimo) qualche blando effetto collaterale (le cure disintossicanti all'inizio possono dare qualche sensazione sgradevole di tipo gastroenterico) questo scompare immediatamente riducendo i dosaggi;
se avesse importanti problemi con la tiroide o di ipertensione esiste la formulazione priva di Fucus e Liquirizia.

Tranquillo e mi tenga informato!
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#4] dopo  
81279

dal 2010
Grazie Dr.Leone1E'stato chiarissimo!
Da Settembre prenderò il depurativo antartico e come mi ha chiesto la terrò informato.
La ringrazio per la sua pazienza postami nei miei confronti,per la sua gentilezza e per la sua chiarezza.
Le porgo i miei più cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Grazie a lei per la fiducia riposta in questo servizio.
A presto.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#6] dopo  
81279

dal 2010
Gentile Dr.Leone,mi scusi se la disturbo di nuovo,non vorrei abusare della sua pazienza.
Volevo chiederle un'altra cosa.
Mi hanno detto che c'è anche un alternativa al depurativo antartico,cioè il Detoxine.
Secondo il suo parere qual'è il migliore tra questi due: Depurativo Antartico o Detoxine?
Sarei felice di avere un suo parere.
Grazie ancora.

Cordiali saluti.

[#7] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Le alternative esistenti sul mercato in questa categoria di prodotti sono numerose; preferisco il depurativo antartico per il metodo di preparazione, per la presenza nella Durvillea dell'acido alginico in buona concentrazione (detossifica dai metalli pesanti) e per avermi dato sempre buoni risultati nei pazienti che lo hanno assunto.
Cordiali saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#8] dopo  
81279

dal 2010
Grazie mille Dottore!E' stato chiarissimo!
Seguirò il suo consiglio.
Un cordiale saluto!

[#9] dopo  
81279

dal 2010
Gentile Dr.Leone!Le volevo far sapere che oggi ho comprato il Depurativo Antartico e le volevo chiedere una cosa a riguardo.

Sui consiglio d'uso c'è scritta la seguente cosa:"1 o 2 misurini diluiti in mezzo bicchiere d'acqua al mattino e digiuno e dopo i pasti principali".

Ora io le volevo dire questo:
Siccome sono spesso fuori per lavoro,e quindi parecchie volte mi capita di pranzare fuori e non a casa,volevo sapere se potevo evitare di prenderlo dopo i pasti,visto che la confenzione,come lei sa,è molto grande e quindi ingombrante da portare dietro.Quindi prenderlo al mattino e la sera prima di andare a dormire.
Inoltre volevo chiederle se invece di diluirlo con l'acqua posso prenderlo assolluto,direttamente dal misurino.
Attendo una sua risposta.
Grazie.
Cordiali saluti.

[#10] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'assunzione ideale del composto prevede la diluizione di due misurini in una bottiglia di acqua oligominerale (lt.1,5) da sorseggiare nell'arco delle 24 ore;
forse è la soluzione migliore anche per lei dal momento che trovandosi spesso fuori per lavoro temo che berrà troppo poco nell'arco della giornata!
Se comunque le rimanesse troppo scomodo portarsi dietro la bottiglia piena lo prenda mattina e sera ma è decisamente preferibile assumerlo con almeno un bicchiere d'acqua.
Saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#11] dopo  
81279

dal 2010
Grazie Dr.Leone!
Farò come mi ha detto!
A dire la verità,io abitualmente bevo tanto nell'arco della giornata,però non porto bottiglie dietro,le compro man mano in qualche bar.
Comunque,per comodità,lo prenderò mattina e sera diluito in un bicchiere d'acqua.
La ringrazio ancora per la sua pazienza e per la sua disponibilità.
Cordiali saluti.

[#12] dopo  
81279

dal 2010
Gentile Dr.Leone.La volevo informare che sto assumendo il Depurativo Antartico e non mi sta portando nessun effetto collaterale anche se a dire la verità visivamente non vedo ancora risultati,ma credo che sia propio così,cioè non si notano ma la depurazione c'è.

Le volevo chiedere,gentilmente,anche un'altro consiglio.
Siccome soffro di faringite cronica,ho la gola spesso infiammata,anche se non mi fa male,e mi si gonfiano spesso le ghiandole in gola,oramai ci convivo con questo problema,non ci faccio enanche caso più e non mi porta particolari disagi.
Volevo sapere se c'è qualche prodotto alle erbe utile per questa cosa,cioè far passare l'infiammazione,idratare la gola etc.
L'torinolaringoiatra mi ha detto di non prendere più antinfiammatori e antibiotici perchè è inutile,ci s'intossica solo.
Può darmi qualche consiglio?
Grazie.

[#13] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
gli effetti della disintossicazione si avvertono nel tempo con un miglioramento generale dello stato di salute;
al suo secondo quesito posso risponderle che per l'infiammazione delle mucose, per faringiti e faringo-tonsilliti acute o croniche si può fare moltissimo ma necessariamente dopo una visita diretta del paziente.
On-line posssiamo esprimere un parere, dare un generico consiglio ma nulla di più.
Cordiali saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#14] dopo  
81279

dal 2010
Gentile Dr.Leone.
L'erborista,in erboristeria,mi ha consigliato per la faringite un prodotoo che si chiama Propoil.
Non prendo più medicinali vari,antinfiammatori etc.,per questa faringite perchè me lo disse propio Il Dottore(ORL).Essendo cronica è inutile abusare di farmaci.
Faccio solo una sorta di vaccino batterico,sempre consigliato dal ORL,con il liofilizzato batterico,il quale comincerò a prendere ad Ottobre.
Volevo qualcosa,di non velenoso,per alleviare un pò i sintomi dell'infiammazione.
Le che ne pensa?
Grazie!!

[#15] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Propoli in tutte le sue formulazioni è un ottimo coadiuvante per le affezioni infiammatorie orl.
Cari saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#16] dopo  
81279

dal 2010
Grazie mille!!

Un cordiale saluto!!

[#17] dopo  
81279

dal 2010
Gentile Dr.Leone.Scrivo per informarla che ho finito d prendere il depurativo antartico.Anche se non ho visto ancora effetti,ma come mi ha detto lei gli effetti si vedono nel tempo.
Volevo dire che ho preso anche il propoil per la faringite ed ho avuto molti benefici.

Le vorrei fare un'altra domanda.
In questi giorni sono stato raffreddato(mal di gola,raffreddore e un pò di tosse) e per i primi 2 giorni ho preso la zerinol(la quale prendo sempre in questi casi) e ho visto benefici,però ora non la sto prendendo più.
La cosa che mi è rimasta è un pò di tosse(secca) però come ha capito gia dalle mie domande precedenti voglio evitare di prendere sempre medicinali e quindi oggi sono stato in farmacia(che tratta anche prodotti erboristici)e il farmacista mi ha consigliato un prodotto che mi ha detto che è ottimo per la tosse e per vie respiratorie,il prodotto si chiama BroncolSan : http://www.erboristeriadulcamara.com/public/shopping/dettagli.asp?id=792
poi mi ha dato un'altro prodotto che mi ha detto che è buono per aumentare le difese immunitarie,si chiama PropolVita :
http://www.farmasalute.it/SHOP/scheda.asp?id=192&scat=10

Il mio dubbio è questo:
Io faccio ogni anno(sotto consiglio dell'ORL) a causa della mia faringite cronica,una sorta di vaccino batterico,che va fatto per 3 mesi prendendo 10 pillole al mese;si chiama Bronco Munal è un liofilizzato batterico che comincerò a prendere dal 1° Ottobre.
Il Farmacista mi ha detto che non devo prendere questi prodotti in contemporanea a questo liofilizzato perchè l'uno può annullare l'effetto dell'altro.
Io volevo avere anche un suo consiglio.
Se prendo i prodotti che le ho citato sopra per 3/4 giorni e poi da inizio Ottobre comincio a fare questo cura(liofilizzato batterico),sospendendo questi, faccio bene?Ci può essere qualche problema?
Aspettare qualche giorno prima di cominciare a prendere il liofilizzato batterico fa bene?Lei cosa mi consiglia?
La ringrazio ancora per la sua pazienza e per la sua disponibilità!
Cordiali saluti.

[#18] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Sono lieto che trovi frequenti riscontri positivi nelle trapie naturali.
Come correttamente indicato non sovrapponga i farmaci ma li assuma nei 20 giorni liberi dal lisato batterico.
Saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#19] dopo  
81279

dal 2010
Grazie Dr.Leone!
Quando lei dice:
"Come correttamente indicato non sovrapponga i farmaci ma li assuma nei 20 giorni liberi dal lisato batterico."
Lei intende che nei giorni che non prendo il lisato batterico posso prendere prodotti naturali?
Esempio: prendo il lisato batterico il 1° Ottobre fino al 10 Ottobre quindi dal 10 Ottobre fino al 1° Novembre(quando devo cominciare il secondo ciclo del lisato batterico)posso assumere qualche farmaco che le ho citato sopra?
Ho capito bene?
Grazie

[#20] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ha capito perfettamente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#21] dopo  
81279

dal 2010
Grazie mille!
Lei che ne pensa di questi prodotti che le ho citato e che hanno dato in farmacia?
Sarei felice di un suo parere!
Grazie

[#22] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La risposta ad ogni medicinale è sempre soggettiva, concorrono tanti fattori; li provi, se non sarà soddisfatto tenterà con altri.
Cordialità.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#23] dopo  
81279

dal 2010
Grazie mille!

Cordiali saluti!!

[#24] dopo  
81279

dal 2010
Caro Dr.Leone,intanto le chiedo scusa per le mie troppe domande,non vorrei abusare della sua pazienza.
Ma volevo avere un suo parere.

Siccome è da pochissimo tempo che sto facendo uso di prodotti naturali e sono ancora un pò confuso in materia,per questo chiedo scusa se le mie domande possone sembrare assurde.

Volevo sapere se i prodotti naturali hanno un livello di tossicità.
Sono veramente meno tossici rispetto alla medicina convenzionale?
Possono far male all'organismo?
Se li confrontiamo con i farmaci tradizionali cosa possiamo dire?
Attendo una sua risposta
Un cordiale saluto.

[#25] dopo  
81279

dal 2010
Gentile Dottore!
Siccome dovrei fare il vaccino antinfluenzale(stagionale) volevo sapere se ci può essere interazione tra prodotti tipo echinacea,rosa canina,elicriso e propoli ed il lisato liofilizzato batterico con il vaccino antinfluenzale.
Grazie

[#26] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Qualora non avesse già provveduto le consiglio di evitare le sovrapposizioni (in caso contrario non si preoccupi, nulla di grave).
Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#27] dopo  
81279

dal 2010
Grazie Dottore!
Volevo chiederle che vorrei prendere un'altra volta il depurativo antartico,quando posso riassumerlo?La prima volta l'ho assunto a Settembre,da come so si assume ogni cambio di stagione,quindi a fine autunno posso riprenderlo?
Grazie mille!!!

[#28] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Si, certamente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#29] dopo  
81279

dal 2010
Grazie mille Dottore!!
Che ne pensa di questo prodotto,me l'ha datp il naturopata in erboritseria:
http://www.erbavoglio.it/web/prodotti_cosmetici_naturali_dettaglio.asp?id=7&macro=linea&d=1&mic=10.

Grazie!!

[#30] dopo  
81279

dal 2010
Dottore vorrei prendere qualche altro prodotto naturale per rafforzare le difese immunitare.Ho fatto già una curetta qualche mese fa,con propoli rosa canina,echinacea e sto facendo anche una cura(ciclo di 3 mesi) con il lisato liofilizzato betterico e devo prendere ad inizio Dicembre l'ultimo ciclo di 10 pillole.

Volevo chiederle se posso prendere qualche altro prodotto (naturale ovviamente) che rafforzi le difese immuniutarie contro le malattie da raffredamento o basta gia quello che o preso qualche mese fa??
"l'eccesso" di immunotimolanti(compreso lisato liofilizzato batterico)potrebbe far male??
Lei dice che posso prendere qualche altro prodotto tipo echinacea e cose simili??
Possono essere assunti sempre come prevenzione durante l'inverno o c'è un limite,cioè si prendono solo in autunno e basta??

Grazie!!

[#31] dopo  
81279

dal 2010
Dottore attendo una sua risposta!


Grazie!!

[#32] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
I prodotti che ha assunto sono tutti validi.
Qualora volesse fare di più consideri anche la papaya fermentata.
A lei la ricerca del preparato migliore perchè in questa sede non è ammesso fare nomi commerciali.
Saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#33] dopo  
81279

dal 2010
Non fa male prenderki di nuovo,perchè ho gia fatto una cura naturale di questo tipo??

Grazie

[#34] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
No, stia pure tranquillo.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#35] dopo  
81279

dal 2010
Gentilissimo Dr.Leone.
Mi sono trovato a passare vicino ad un erboristeria ed ho seguito il suo congilio,ho preso la Papaia fermentata.Anche l'erborista mi ha detto che è molto efficace contro le malattie da raffredamento ed invernali.In più ho preso un integratore di vitamina C.

Lei già sa,come c'è scritto in questa discussione sopra,che sto afcendo anche un vaccino con il lisato liofilizzato batterico e dovrò fare l'ultimo ciclo ad inizio Dicembre.
Volevo chiederle se vale sempre la regola che mi ha detto per i prodotti precedenti,cioè che quando comincerò ad assumere il lisato sospenderò la papaia fermentata e quando finisco il lisato la ricomincio a prendere,giusto???

Lo stesso vale anche per l'integratore di vitamina C oppure quello lo posso prendere insieme al lisato batterico???


Attendo risposta!!

Grazie mille per i suoi UTILI consigli!!!

[#36] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La regola vale sempre;
la vitamina C la può prendere liberamente.

Cari saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#37] dopo  
81279

dal 2010
Grazie mille Dr.Leone!
Avevo dedotto che la vitaminca C si potesse prendere insieme al lisato,ma ho chiesto epr conferma.

La ringrazio di cuore per l'attenzione e per i consigli.

Un cordiale saluto!!

[#38] dopo  
81279

dal 2010
Dottore le volevo chiedere un'altar cosa mi scusi tanto se la disturbo ancora.

Siccome prendo diverse volte,causa ansia,ipocondria e somatizzazioni varie la melissa officinalis,mi ca ci può essere qualche interazione con le altre erbe?

Grazie