L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 132XXX
Buongiorno,
volevo chiedere un vs. gentile consulto in merito a medicinali omeopatici che mi sono stati dati dal mio ginecologo a seguito di infiammazioni vaginali.
Trattasi di CALCAREA PHOSPORICA 200 CH TUBO DOSE e PULSATILLA 200 CH TUBO DOSE da prendere una volta al mese per 4 mesi.
Di che cosa si tratta di preciso? qual'è il loro effetto? ci sono per caso delle controindicazioni? secondo voi posso essemi d'aiuto per la mia problematica?
Grazie mille per una vostra gentile risposta.

[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
pulsatilla è un rimedio derivato da un vegetale mentre calcarea phospohorica deriva da un minerale.
Sono rimedi sicuri che non hanno controindicazioni se assunti nel modo che le ha suggerito il suo medico.
L'effetto dei rimedi omeopatici non è specifico ma è sempre sistemico e mira a ristabilire l'equilibrio generale della persona. Se sono indicati la possono certamente aiutare per il suo disturbo.

Cordiali saluti
Dr. Tancredi  Ascani
Medico omeopata unicista

www.omeosan.it

[#2] dopo  
Utente 132XXX

Grazie per la sua risposta dottoressa.
Io continuo ad evere un problema ginecologico che non si riesce a risolvere in quanto accuso continuo bruciore vaginale e mi hanno trovato da un tampone fatto, un batterio chiamato ureaplasma urealyticum curato con antibiotico e streptococco agalactiae ma il bruciore c'è ancora.
Ho fatto ul ulteriore tampone che ha riscontrato ancora lo streptococco agalactiae ma il mio ginecologo dice che non può essere questo motivo del mio disturbo e inoltre una flora lattobacillare assente e numerosi leucociti pertanto oltre a cercare di reintegrare la mia flora con degli ovuli mi è stata data appunto la cura che le scritto nel precendere post.
Ma secondo lei quindi è inerente e può aiutarmi a risolvere questa cosa?
Grazie.