L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente cancellato
Buongiorno,
il 17/11 ho effettuato un test intolleranze(metodo B.E.R)dal quale sono risultate intolleranze a farina di grano duro,integrale,frumento,riso brillato,lievito di birra,qualche formaggio.(tutte al massimo)
Ad agosto avevo iniziato una dieta tradizionale che mi era stata data un paio di anni fa da un dietologo.Tra alti e bassi ho perso 13 kg(fino ad oggi).
Nel mese di settembre ho provato una dieta di una collega senza pane e pasta e solo in quella settimana ho perso 2.5 kg.L ho dovuta interrompere perche avevo acidita e dolore allo stomaco.
In quella settimana ho notato che il mal di testa,il gonfiore addominale,la stanchezza che ho di solitosisono attenuati quindi ho deciso di fare questo test.
Ora ho iniziato a mangiare pasta e grissini di kamut(50 gr di pasta a cena con secondo e verdura)(1 sacchettino da 45 gr di grissini con affettato nella quantita della dieta a pranzo).Da un paio di gg ho iniziato ad avere giramenti di testa,vertigini,sudarella e dolori muscolari...ho pensato ad un calo di zuccheri!!
So che nella medicina tradizionale questi test non vengono considerati validi,ma ,visto i benefici che per ora sto avendo(a parte questi cali,nn ho piu avuto ne gonfiore ne emicrania)avevo pensato di rivolgermi ad un dietologo per una dieta equilibrata con queste intolleranze.Sapreste consigliarmi un medico nella zona di milano(io abito nel magentino),ma anke in citta andrebbe bene!!!Cosa ne pensate???
Vi ringrazio e Vi saluto.

[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente, se lo desidera io esercito sia a Firenze che a Milano e mi occupo anche di intolleranze alimentari.

Cordiali saluti
Dr. Tancredi  Ascani
Medico omeopata unicista

www.omeosan.it