L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 592XXX
Gentili dottori,
a causa di menopausa chirurgica subisco una forte caduta del desiderio sessuale.
Mi hanno consigliato di provare ad assumere la damiana.
Vorrei sapere se ci sono delle controindicazioni all'uso di questa pianta medicinale e qual'è il giusto dosaggio per non avere disturbi dato che a volte soffro di orticaria (quando mangio noci, nocciole e arachidi),tempo fa ho preso la centella asiatica per curare le vene e mi ha dato anch'essa l'orticaria. Inoltre a volte ho tachicardia e un leggero rialzo pressorio.
Vi ringrazio della cortese attenzione e distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
la damiana è utilizzata in fitoterapia prevalentemente nei casi di riduzione del desiderio sessuale nel sesso maschile; nel sesso femminile è utilizzata soprattutto per la sua azione di riequilibrio del tono dell'umore.
Il dosaggio standard per la soluzione idroalcolica al 9% è di 50 gocce due volte al dì, come può riscontrare in farmacia.
Per un programma terapeutico accurato nel quale includere altri farmaci fitoterapici e dal quale ricavare benefici le consiglio però di rivolgersi ad un medico competente in fitoterapia.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#2] dopo  
Utente 592XXX

Gentile Dottore, la ringrazio per la sua sollecita risposta seguirò il suo consiglio.
Distinti saluti e buon lavoro.