L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente cancellato
SALVE, da circa 1 mese e mezzo soffro di infiammazione delle mucose masali, ho gia speso tantissimi soldi in medicinali di ogni tipo, dagli antistaminici, cortisonici e spray senza avere NESSUN miglioramento.
mi han già visto in molti,mi han detto che si tratta di rinite vasomotoria non allergica cronica,e ora stò aspettando una tac.
Ora,chiedo se c'è une possibile e remota possibilità che l'omeopatia possa darmi una mano con dei risultati evidenti o addirittura risolvermi il problrma, visto che è si dice sia una cura diretta sul problema a differenza delle cure allopatiche che sopprimono. chiedo dato che x stò naso trà tutto ho gia speso piu di 200 euro. nn mi andrebbe di spendene altri se le cose sono inutili.
io son gia stato 3 volte dal mio medico omeopata, ma nn x questo motivo,ma xchè soffro si ansia e nervosismo, ma nn saprei dire con certezza se le sue cure mi abbiano fatto effetto xche lo stress e l'ansia vanno a periodi.
il medico da qui sto andando mi tiene un ora, e mi fa tantissime domande, le sue metodiche di approccio sembrano più sedute di psicologia. (BO MAGARI E'PERCHE' SONO ANDATO SOLO X LO STRESS). ma mi chiedo un medico omeopata,COME VISITA IL SUO PAZIENTE?. questo medico sembra, "detto malamente" un ""cartomante"" ha degli strani oggetti su cui passa le mani.BOOOO! COMUNQUE IN DEFINITIVA potrebbe darmi una mano una cura omeopatica? e se gentilmente botete chiarire i miei dubbi elencati sopra. GRAZIE!!!!! PS. come faccio a ripondervi dopo aver letto il vostro parere??

[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli

28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
LATINA (LT)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Caro ragazzo la visita omeopatica (effettuata da un medico, e fate attenzione da chi andate) è una normalissima visita dove il medico visita, fa accertamenti, analisi, radiografie ecc.... ed in più, rispetto ad una visita tradizionale approfondisce anche l'aspetto psicologico per tutte le malattie e non solo per problemi psicologici. Ciò serve ad avere più indicazioni alla prescrizione del farmaco omeopatico che non è uguale per tutti, ma varia da persona a persona. Alcuni omeopati utilizzano un apprecchio che si chiama EAV facendo tenere in mano un tubicino di rame. Niente di magico, è un supporto in più; per certe malattie si trova proprio una perdita di energia e l'apparecchio la misura.
Torniamo alla sua cura. Vada dal suo medico omeopata, la visiterà per la sua rinite, vedrà gli accertamenti fatti e ne prescrverà di nuovi se necessario e poi le darà la cura per poter risolvere il suo problema.
dott. Sandro Morelli

[#2] dopo  
180995

dal 2011
DOTT. SANDRO MORELLI.
La ringrazio infinitamente x aver risposto,
x ora di accertamenti fatti non ne ho. lei mi consiglia di andarci lo stesso??? xche nn avrei niente di documentato da portargli a vedere x il momento, sto aspettando di fare una TAC che è x la prossima settimana e una visita allergologica a fine dicembre.
aspetto di avere almeno queste 2 cose x andare?
e come posso mettermi d'accordo con l'otorino x una cura omeopatica? Ma volevo chiederle se poteva esserci un nesso tra i miei stati di stress e questa rinite dato che si è manifestata alla fine di 2 settimane di moltissima ansia, ma ora l'ansia e passata, come mai la mia rinite no?
In fine cosa potrei fare x far diminuire l'infiammazione dato che neanche il cortisone mi libera il naso, esiste qualcosa di efficace di abbastanza naturale?
ringrazio per l'attenzione
attendo una sua risposta.