L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 168XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 32 anni alla 39+1.
Vorrei sapere se assumere Arnica 200ch ad inizio travaglio puo' davvero rendere i dolori piu sopportabili e velocizzare il parto?
Ci sono controindicazioni particolari?
Va presa anche dopo il parto?

Grazie in anticipo per le vs apprezzate risposte.
Saluti e buon lavoro!

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
la terapia citata viene proposta nelle circostanze di un presumibile trauma fisico e/o psichico, è spesso consigliata in coincidenza di un intervento chirurgico con l'obiettivo di facilitare il postoperatorio e prevenire le complicanze immediate; alcuni omeopati ne consigliano l'assunzione in corso di travaglio di parto.
Non ci sono effetti collaterali indesiderati.
Da alcuni è consigliata la ripetizione della stessa formulazione dopo 24 ore.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.