L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 265XXX
Buongiorno,
ho iniziato oggi ad assumere Argentum nitricum 9ch in granuli, come cura per l'ansia.
La farmacista mi ha consigliato di assumere 3 granuli per 3 volte al giorno, ma per quanto è consigliabile prolungare l'assunzione?

[#1] dopo  
Dr.ssa Lucia Battaglia

24% attività
0% attualità
8% socialità
CHIARAMONTE GULFI (RG)
RAGUSA (RG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2012
Gentile Utente
in omeopatia vige la regola che il rimedio va sospeso quando si è raggiunto l'equilibrio (la guarigione) e, in questo caso, malgrado ci si riferisca a basse diluizioni, può valere la stessa regola.
Opportuno sarebbe, comunque, sentire il farmacista prescrittore... potrebbe darsi che abbia in mente una strategia terapeutica più complessa e che include il passaggio ad altri rimedi e/o diluizioni.
In generale debbo dire, però, che per disturbi molto profondi, come quelli d'ansia, sarebbe opportuno affidarsi ad un Medico Omeopata.
Cordiali Saluti
Dr.ssa Lucia Battaglia MMG
Specialista in Psicoterapia Cognitiva
Perfezionata in Sessuologia Clinica-EMDR-Omeopata

[#2] dopo  
Utente 265XXX

La ringrazio per la risposta, terrò presente i suoi consigli.