L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 331XXX
Buongiorno Dottore, ho avuto una forte una crisi d'ansia dovuta un periodo lavorativamente molto stressante e a una debilitazione fisica per influenza gastro intestinale e ciclo mestruale
A seguito dell'evento in cui mi sono molto spaventata ( forti extrasistole) sono molto agitata, dormo male e ho poco appetito.
Gli esami cardiologici fatti poco tempo fa (check up di controllo) sono a posto , il medico di base mi ha comunque prescritto esami del sangue e della tiroide.
Mi ha prescritto inoltre 10,10,15 gocce di xanax per 2 settimane e un integratore per l'astenia
Dieci anni fa ho sofferto di una lieve depressione e vorrei non dover ricominciare con gli ansiolitici.....e' possibile secondo lei sostituire lo xanax con un prodotto omeopatico? Se si con quale?

Ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Francesco Caccioppoli

24% attività
0% attualità
12% socialità
QUALIANO (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
E' possibile curare i suoi disturbi con rimedio Omeopatico ,ma poiche' il trattamento e' personalizzato, e cioe' non si cura l'ansia bensi' il paziente ansioso ,Lei dovrebbe necessariamente rivolgersi all'Omeopata che le prescrivera' il rimedio piu' consono a Lei ,dopo averla edotta su cosa e' e come funziona la terapia Omeopatica-Nel frattempo non deve sospendere il trattamento iniziato e seguire le indicazioni del suo Medico di base-Saluti
Dr. francesco caccioppoli