L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 298XXX
Salve a tutti, soffro di vuoti di memoria e memoria a breve termine. Il dottore mi ha prescritto un farmaco a base di Aniracetam a dosaggi di max 500mg/die. Ho letto su vari forum e siti che l'assunzione di queste sostante nootrope ha legami affini con i recettore per il cortisolo e l'aldosterone. Essendo uno sportivo, pratico bodybuilding e come sappiamo tutti il cortisolo è il primo nemico dei muscoli, vorrei avere maggiori delucidazioni riguardo questa questione, è possibile che l'assunzione di aniracetam per 1 o 2 mesi aumenti il cortisolo endogeno? Se si ib che percentuale?
Non vorrei avere cortisolo alto anche per altri motivi, ultimamente soffro di insonnia e sono sempre distrutto fisicamente e mentalmente, avere livelli di cortisolo più alti,anche di poco, mi turberebbe non poco........
Grazie mille, eventuali.

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,

il suo consulto non è di pertinenza della medicina non convenzionale, per favore posti il suo quesito nella sezione NEUROLOGIA.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi