L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 926XXX
Salve,
Mio padre, a distanza di un anno dalla radioterapia, lamenta ancora secchezza e gola infiammata.
Gli hanno consigliato l'assunzione di gocce di gemmoderivato di erisimo per alleviare il fastidio. Possono andar bene o ci sarebbe qualcosa di meglio?
Grazie!!

[#1] dopo  
Dr. Carlo Alessandro Aversa

28% attività
0% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
per politica del sito non discutiamo terapie specifiche e non ne consigliamo di altre specifiche.
In linea generale le consiglio di farsi visitare nel reparto che ha svolto la radioterapia o dove fu diagnosticata la patologia iniziale prima di procedere con terapie che potrebbero non essere specifiche
Dr. C. Alessandro Aversa
Medico Chirurgo Odontostomatologo in Firenze
www.dentistaversa.it

[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Per un parere su un gemmoderivato dovrebbe postare la richiesta nella sezione "Medicine Non Convenzionali", dove troverà colleghi che, conoscendo meglio di me il prodotto da lei citato, le sapranno rispondere.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#3] dopo  
Utente 926XXX

Grazie, farò così!
La domanda non mi sembra compromettente al punto da non poter rispondere... Si tratta di banalissimi prodotti per alleviare un po' di fastidio...

[#4] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per un problema come quello di suo padre non mi limiterei a suggerire un determinato prodotto ma cercherei un collega esperto in discipline non convenzionali per attuare una terapia specifica e mirata; rischia altrimenti di andare facilmente incontro ad insuccesso.

Cordiali saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica