L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 307XXX
Buona sera,

tra 7-10 giorni mia moglie inizierà una chemioterapia per curare un linfoma di Hodgkin (sclerosi nodulare) diagnosticata allo stadio IIA. In particolare, sarà sottoposta ad uno schema ibrido ChlVPP/ ABVVP comprendente i seguenti farmaci: Vinblastina, Clorambucile, Procarbazina, Doxorubicina, Vincristina, Bleomicina, Prednisone e Etoposide.

Vi chiedo gentilmente indicazioni a proposito di possibili cure di sostegno omeopatiche per prevenire/attenuare gli effetti collaterali di questa terapia. Siamo anche alla ricerca di nominativi di dottori omeopati nella zona di Gellarate - Varese.

Vi ringrazio di cuore per la cortese attenzione ed il prezioso aiuto!

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

pur non potendo segnalarle via web alcuna terapia specifica consiglio vivamente di associare la medicina non convenzionale alla chemioterapia che la signora dovrà seguire.

Molto cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica