L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 381XXX
Buongiorno,ho 39 anni ed un problema che vi espongo.
Per un problema di polimenorrea la ginecologa mi ha prescritto 15 mesi fa la pillola Zoely sostituita dopo 6 mesi per spotting continuo e ciclo al 20* giorno con Yasmine sospesa dopo 6 mesi per problemi circolatori e forte ritenzione idrica ( aumento di 5 kg nonostante alimentazione super controllata, zero sale, tisane ecc). Dal' ecografia antecedente la pillola mi sono state riscontrate ovaie micropolicistiche. Il primo ciclo successivo alla pillola e' 'stato regolare28gg, il successivo 25gg , l'ultimo di 19 gg. Mi è stato prescritto a questo punto Dufaston x 10 gg al mese dal 14* al 24 * giorno.
Prima di iniziare la terapia vorrei sapere se c'è la possibilità di incorrere nuovamente nelle ritenzione idrica di cui ho sempre sofferto costituzionalmente e quindi non vorrei si aggravasse con l'uso del farmaco. Potrei affidarmi alla medicina alternativa? Esistono rimedi?
Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli

28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
LATINA (LT)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
L'effetto più evidente della pillola è la ritensione idrica e la forte predisposizione all'embolia. Nel caso di polimenorree vistose è la prima cura. Esiste naturalmente una cura omeopatica efficace, ma va prescritta dal medico omeopata.
dott. Sandro Morelli

[#2] dopo  
Utente 381XXX

Buonasera, mi è stato prescritto l'integratore DIKIROGEN
-my inosiloto 2000mg
-d-chirono-inositolo 400mg
-acido folico 400
-manganese 10 mg.
È opinione comune che questo tipo di integratori facciano ingrassare, se ciò è vero perché succede?
Grazie.