L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 243XXX
Buongiorno, chiedo un consulto perché lo specialista e' fuori stato per un congresso

Da circa una decina di giorni sto attuando , seguito da un nutrizionista, una dieta per colon irritabile (dieta senza farina di frumento quindi niente pasta pane pizza ) latticini e alimenti che potrebbero recare infiammazione ( caffe' vino bianco pomodori) coadiuvata da farmaci omeopatici specifici : pluricol epatoguna, , biophyt metallo, e agronelle e cytogenex come fermenti
La cosa spiacevole e' che in concomintanza con la cura e' aumentata la frequenza della minzione, ogni due ore con impellenza e quantita' elevata; quindi vado molto spesso e ne faccio molta.
Chiedevo, considerando che la dieta comprende 2-3 dosi di frutta e 2/3 dosi di verdura al dì, se questo disturbo della minzione puo' derivare dai farmaci che sto assumendo.

grazie

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
il disturbo che riferisce non è in relazione ai prodotti che assume; è più probabile che debba effettuare dei correttivi alla dieta.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.